Un occhio al vivaio: resoconto dei prestiti rossoblù 15/11

Browse By

Resoconto dell’ultimo turno dei prestiti rossoblù.

E’ un week end composto più da ombre che da luci, quello appena vissuto dai giovani rossoblù in prestito in Eccellenza e Serie D.
Problemi fisici e il grande momento di forma vissuto dal diretto concorrente nel ruolo di portiere costringono Farinelli e Tronelli ad assistere i loro compagni dalla tribuna e dalla panchina. Il Martinsicuro continua a vincere, espugna il difficile campo di Celano e raggiunge il terzo posto in classifica, a soli due punti dalle capoliste Vastese e Paternò. Le reti della squadra di Di Fabio portano la firma di Picciola, Mastrojanni e Coccia.
In Serie D invece due sconfitte su due per Emili e Gentile: il primo assiste dalla panchina alla caduta del Giulianova contro un Chieti rivitalizzato dall’inconsueta “cura” imposta dalla società: allenamenti all’alba per tutta la settimana.
Il grande momento di forma della Folgore Falerone, invece, si arresta al Riviera delle Palme: Sorrentino e Titone regolano la squadra di Zaini e allungano in vetta.
Per Leonardo Gentile 90 minuti di grande impegno e carattere, che gli hanno valso più di un apprezzamento da parte dei tifosi di casa.
Nel prossimo turno Folgore e Giulianova affronteranno in casa Avezzano e Castelfidardo, mentre il Martinsicuro vuole continuare a sognare in casa contro Val di Sangro.
Forza ragazzi!