Fedeli: “Secondo Pomponi non meritavamo la vittoria? Menomale”

Browse By

Il Presidente rossoblu sorvola sulla vicenda Dos Santos e si concentra sulla gara: “Non dobbiamo più aver paura”

CHIETI – “Dos Santos non è un fatto mio ma loro. Se deve restare a Chieti resti a Chieti. Non voglio comunque parlare di lui ma della gara di oggi”. Sorridente e pacato il Presidente della Samb Franco non si scompone di fronte alle affermazioni di Pomponi ed esorta tutti a soffermarsi sui tre punti guadagnati in terra abruzzese.

“Il Presidente del Chieti ha sostenuto che i rossoblu non meritavano la vittoria? Menomale, sono contento per lui – risponde ironicamente alle provocazioni – Abbiamo vinto soffrendo. Il primo tempo mi è piaciuto sicuramente più del secondo. Abbiamo giocato contratti e con la paura. La partita dovevamo chiuderla prima ma ci siamo intimoriti. Più che preoccuparmi della punta mi concentrerei su un esterno un po’ più forte”.

Samb a più 8 dalla seconda: “Abbiamo allungato le distanze. Continuiamo così – ha commentato Fedeli – Noi dobbiamo fare il nostro campionato e se non facciamo cavolate possiamo andare molto avanti. La Samb non deve più avere paura dell’ avversario. Sarò contento solo quando non tribolerò più in tribuna. Oggi ho sofferto troppo. Premio promozione? I miei giocatori lo hanno già perché sono a San Benedetto del Tronto”