Palladini: “Bella prova di maturità. Dobbiamo restare primi”

Browse By

CASTELFIDARDO – Le dichiarazioni di mister Ottavio Palladini a seguito della gara che ha visto la Samb vincere fuori casa contro il Castelfidardo con un risultato di 1 – 3.

PALLADINI: “Nei primi 20 minuti non li abbiamo fatti uscire dalla loro metà campo. Dopodiché abbiamo iniziato a fare dei lanci lunghi e questo non mi è piaciuto. Nel momento in cui i ragazzi hanno ricominciato a giocare palla a terra abbiamo segnato. Alla fine del primo tempo il Presidente Fedeli è venuto negli spogliatoi e ha dato una bella scossa alla squadra. Se la sua presenza fa questo effetto non può smettere di intervenire. La rete di Barone dai 25 metri è stata una bella perla di questa partita. Da quel momento abbiamo retto fino alla fine. Per noi è stata una bella prova di maturità. La Samb è obbligata a vincere e mi rendo conto che questa cosa comporta un forte dispendio di energie. Ho tenuto Sorrentino fino alla fine perché farlo uscire avrebbe significato stravolgere completamente l’ assetto tattico della squadra e non era mia intenzione farlo. Adesso ci attende un ciclo difficile. Noi dobbiamo continuare a vincere e soprattutto restare nel punto più alto della classifica”