Fedeli: “La più brutta Samb della stagione. Sono stanchi? E’ il loro mestiere”

Browse By

Le interviste del dopogara

ASCOLI PICENO – La Samb torna a casa con un solo punto ottenuto al Del Duca di Ascoli contro il Monticelli. Di seguito riportiamo le dichiarazioni del Presidente Franco Fedeli.

FEDELI: “La più brutta Samb di questa stagione. Non è andato bene nulla e lo avete visto tutti. Passaggi completamente sbagliati. I nostri non arrivavano. Non devono esserci cali perché questi ragazzi fanno questo mestiere. Oggi il nostro centravanti un fantasma. Altri giocatori, dei quali non faccio nomi, li ho visti decisamente sottotono. Dopo il primo gol ero quasi sicuro di poter vincere questa gara ma dopo 2 minuti il nostro difensore ha fatto un grande errore. E non è la prima volta. Montesi ci ha messo del suo, Pettinelli è decisamente un altro passo e non devo dirlo io. Non faccio l’allenatore ma la penso così. Non sono preoccupato ma sono amareggiato. Senza nulla togliere al Monticelli che è stato bravo. Noi siamo stati ingenui perché abbiamo permesso di pareggiare. Sono andato negli spogliatoi e mi sono lamentato. Ho detto loro che non hanno attributi e che qualcuno in particolar modo di mi ha deluso. Non dobbiamo pensare agli altri ma a noi stessi. Se cominciamo a fare i calcoli sbagliamo. Gavoci e Fioretti sono stati comprati per farli giocare? Non ditelo a me. Non sono io che decido. Bisogna stare attenti e non allarmarsi. Riscattiamoci immediatamente domenica prossima”