Contro i giapponesi una sconfitta e un pareggio per i 2002 di Palladini

Browse By

AMATRICE – Si è svolto lunedì 4 aprile, sotto un bellissimo sole del campo comunale di Amatrice, il mini torneo inserito nel calendario della manifestazione “Tocco d’Oriente” che ha visto i 2002 di Maurizio Palladini incontrarsi con due squadre giapponesi della Fresca Kobe.

Rossoblu ad Amatrice

La prima gara ha visto i Nipponici del primo gruppo trionfare sui rossoblù con un risultato di 2 – 0. Nel corso della seconda invece la compagine rivierasca non si è lasciata sottomettere ed ha guadagnato un pareggio grazie alle reti di Chiavatti e Pompei.

Rossoblu in campo ad Amatrice

“Sotto il profilo tecnico ho trovato gli orientali molto preparati – ha commentato mister Palladini – Da quello che mi hanno spiegato i dirigenti questi ragazzi vengono scelti uno ad uno con estrema attenzione. Nel vederli giocare emerge il fatto che ogni dettaglio viene seguito con molta cura. Per noi è stata una bellissima giornata. Incontrare due squadre giapponesi è stata una novità assoluta che sono convinto non scorderemo. Durante la prima gara c’è stato poco da fare. Nella seconda invece siamo riusciti a tenere testa all’avversario e non abbiamo assolutamente sfigurato. Torniamo a casa sicuramente arricchiti da questa esperienza”

 

 

Lascia un commento