Allievi Regionali inarrestabili. I rossoblu di Zazzetta si impongono a Fermo

Browse By

FERMO – FERMANA – SAMBENEDETTESE 0 – 5 (cronaca a cura di Sandro Luciani)FERMANA: Polimanti (27′ st Rastelli), Iena (32′ pt Marcattili), Antoniozzi (32′ pt Dionea), Antonelli, Pieragostini, Giuliano (28′ pt Giacomozzi), Iuvalè, Silvi, Tracanna (1′ st Raccichini), Mancini (1′ st Simonelli), Cangiano (20′ st Santarelli).
All. Rastelli Lorenzo

SAMBENEDETTESE: Luciani (20′ st Shiba), Maiga Silvestri, Ferroni, Petrucci, Corsini, Palladini, Folchi, Alighieri (18′ pt Caioni), Paregiani, Bruni, Testa (5′ st Curzi).
a disp.: Massi e Ioele
All. Zazzetta Massimiliano

Marcatori: 7′ pt Bruni, 22′ pt Paregiani, 30′ pt Folchi, 12′ st Curzi, 25′ st Paregiani

Nonostante un numero impressionante di assenze per infortuni e squalifiche i rossoblu di Massimiliano Zazzetta continuano la loro marcia alla conquista del primo posto del girone D passando come un rullo compressore anche in casa di una bella compagine quale è la Fermana.

Alle note assenze già confermate si aggiungono le indisponibilità di Michele Ioele e di Daniele Massi che vanno in panchina ad onor di firma e di un Valerio Curzi a mezzo servizio ed utilizzato solo nel secondo tempo. Grosso rammarico per l’ infortunio al 18′ del primo tempo al bravissimo Eugenio Alighieri che in un contrasto con il portiere avversario cadeva malamente a terra sulla spalla destra e doveva abbandonare il campo per essere trasportato al vicino ospedale di Fermo, al momento non sappiamo ancora l’esito delle radiografie cui è stato sottoposto.

La partita non ha avuto storia e gli Allievi si sono presentati in campo ben determinati cercando con caparbietà il risultato che veniva subito messo in cassaforte nel primo tempo con le reti di Alessio Bruni, Davide Paregiani e Francesco Folchi.

Nella ripresa poi i rossoblu controllavano la prevedibile reazione dei canarini e colpivano ancora con Curzi e Paregiani.
Tre gare al termine, occorre stringere i denti e tenere a distanza la seconda che è l’altra compagini di Fermo distante quattro punti.

Lascia un commento