Zazzetta: “Un calcio pulito esiste. Lo abbiamo dimostrato in questi 3 anni”

Browse By

Massimiliano Zazzetta

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terminati gli impegni dei ragazzi del settore giovanile il responsabile tecnico Massimiliano Zazzetta, intervistato da Carlo Di Giovanni, compie un rapido bilancio.

“Si chiude un triennio dove la Sambenedettese ripartiva da zero – ha esordito –  In questo percorso, a prescindere dai risultati, abbiamo conquistato 3 titoli regionali di cui uno riguardante i giovanissimi e due relativi agli allievi“.

“Noi Samb ha dimostrato che un calcio pulito e meritocratico esiste – ha proseguito il tecnico rossoblù – Abbiamo concluso tutte le attività. Questo perché la Samb deve riorganizzarsi a livello professionistico. Dovrà arrivare un nuovo direttore, un nuovo responsabile e nuovi allenatori. Dovrà esserci un’ossatura ben definita perché fino ad oggi così è stato sia nelle figure sia nelle scelte da effettuare”.

“Allargare il parco giocatori? Bisognerà spiegare come e perché – ha aggiunto Zazzetta – Ritengo comunque che non si debba sminuire e penalizzare i ragazzi del territorio”.

Di seguito l’intervista integrale: