Piacenza-Samb 2-1, Silva e Bini rispondono a Miracoli

Piacenza-Sambenedettese

Piacenza-Samb, primo tempo

Pronti, via, e dal settore dei rossoblu partono 4-5 fischietti. Dopo tante polemiche arbitrali, i rossoblu hanno deciso di portarsi gli arbitri da casa. Lo speaker chiede gentilmente di smettere (risa, ndr).

5′ La punizione di Masciangelo sbatte sulla barriera e diventa buona per Romero, che però ritarda il tiro. Miraocli lotta e recupera palla, lanciando Valente sullo spazio: la ruvida copertura di Bini viene graziata dall’arbitro.

9′ Lancio lunghissimo per Castellana, così lungo da indurre Patti ad addormentarsi a metà strada, dando la palla per fuori; l’esterno piacentino riesce ad arrivare, però, costringendo il difensore in corner. Sull’angolo occasione per i padroni di casa, ma a gioco fermo (palla uscita nel cross).

10′ Cross di Bove per Valente, che sbuca sul secondo palo e rimette dentro col tacco: sulla palla si avventa di Miracoli, che schiaccia di testa: Castellana salva sulla linea.

13′ Romero riceve sulla trequarti e prova il destro da 35 metri. Il tiro, violentissimo, sorprende Perina, salvato dalla traversa.

17′ Pergreffi verticalizza per Pesenti, che quasi sfila alle spalle di Conson: palla lunga, controllata da Perina.

19′ Rilancio corto del Piacenza e palla per Rapisarda, che prova il cross: Castellana devia così così, ma tanto basta a sventare l’azione. Sul capovolgimento di fronte Romero guadagna palla

20′ Discesa di Rapisarda sulla destra e cross per Gelonese, che va col terzo tempo: Fumagalli risponde con un miracolo, ma nulla può sul tap-in di… guarda un po’: Miracoli. Vantaggio Samb!

25′ Percussione centrale di Di Molfetta, atterrato al limite dell’area da Miceli. Sulla palla va Silva, che colpisce basso e sul palo “scoperto”, sorprendendo un non impeccabile Perina. Subito pareggio del Piacenza!

28′ Tiro da fuori di Di Molfetta, blocca Perina.

29′ Valente riceve sulla fascia, porta un po’ a spasso la palla e salta Castellana con una sterzata, liberando il cross in mezzo. Sulla palla, respinta, arriva Rapisarda, che prova il destro: fuori.

33′ Cross di Rapisarda, respinto; sulla palla si avventa Bove, che prova il destro al volo: alto.

34′ Masciangelo riceve sulla trequarti e prova il cross di mancino: la traiettoria diventa quasi un tiro, costringendo Perina in corner. Sull’angolo cross di Masciangelo per Silva, che anticipa tutti sul primo palo allungando di esterno. La palla arriva a Bini, che in tuffo non manca il tap-in. Raddoppio Piacenza!

40′ Fallo un po’ inutile di Gelonese sulla trequarti: giallo. Salterà la prossima.

42′ Lancio di Pergreffi per Pesenti, che vince il duello aereo con Conson appoggiando per Romero: l’attaccante prova il destro, ma Miceli respinge.

Fine primo tempo. I rossoblu rientrano negli spogliatoi al termine di 45 minuti emozionanti e terribili, in cui la squadra di Moriero è passata dall’esaltazione del vantaggio al de profundis della rimonta piacentina. Conson e compagni hanno mostrato più volte di poter far male, ma si stanno rivelando fragili e impreparati sulle giocate in verticale dei biancorossi. Nel secondo tempo serve la rete, ma bisognerà avere attenzione (e ragionare anche in funzione del ritorno).

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami