Sorrentino: “Vittoria sofferta ma veramente goduta”

Browse By

Le dichiarazioni del dopogara dell’attaccante rossoblù e del nuovo arrivato Marco Raparo

CHIETI – Riportiamo le dichiarazioni di Marco Raparo e Lorenzo Sorrentino a seguito della gara Chieti – Samb.

RAPARO: “Abbiamo giocato in un terreno molto insidioso ma lo sapevamo. E’ stata una partita dura sotto tutti gli aspetti. Noi siamo stati ordinati tatticamente. Durante il primo tempo abbiamo avuto più spazio per giocare. Il rigore? Il ragazzo guardava l’uomo e non la palla. Contro la Sambenedettese tutti fanno la lotta, bisogna aspettarselo. Oggi ho fatto qualche passaggio sbagliato ma ho intenzione di migliorare. Il gruppo mi ha fatto integrare bene e sono contento di questo. Finalmente sono qui; prima ero abituato a disputare gare davanti a 40 o 50 tifosi al massimo. Adesso gioco per i tifosi della Samb ed è un’emozione grandissima”

SORRENTINO: “Pomponi ha sostenuto che gli piacerebbe avermi a Chieti? No, non farei a cambio. Resto volentieri alla Samb. Quella di oggi è stata una partita difficile, io ho cercato di dare il massimo. E’ stata una vittoria sofferta ma goduta, veramente goduta. Durante gli ultimi 10 minuti ho sofferto molto. Adesso siamo a più 8 dalla seconda ma ricordiamoci che mancano ancora 18 gare. Con questi numeri se perdiamo il campionato è solo colpa nostra”