Matelica-Samb 1-3, i rossoblu scappano a +10. Rileggi la diretta live

La squadra di Palladini affronta i biancorossi con l’obiettivo di chiudere il campionato

MATELICA – Il sole di questo sabato pomeriggio è un abbaglio menzognero, che promette calore per restiture un vento gelido, tagliente. Insidie simili rischiano di colpire i rossoblu, che – facendosi ammorbidire dalla mancanza dell’annovulamento “espositaneo” – rischiano di rimanere raggelati.

A più di mezz’ora dal fischio d’inizio lo stadio matelicense è già pieno, tracimante – da ambo le parti – di tifosi e aspettative. I rossoblu giocano per chiudere i giochi, i biancorossi per riaprirli: motivazioni opposte che passano attraverso la stessa strada, la vittoria.

MATELICA Nobile, Girolamini, Boskovic, Gilardi, Borgese, Lispi, Frinconi, F. Esposito, Pesaresi, Giovannini, Perfetti A disp. Renzi, Ercoli, Borghetti, Dano, Vallorani, Ilari, Jachetta, Bedin, Ferretti All. Clementi

SAMBENEDETTESE Pegorin, Pettinelli, Flavioni, Barone, Salvatori, Conson, Titone, Sabatino, Sorrentino, Palumbo, Baldinini A disp. Mazzoleni, Montesi, Carminucci, Raparo, Forgione, Pezzotti, Gavoci, Candellori, Tagliaferri All. Palladini

TERNA Arbitra Gariglio di Pinerolo, coadiuvato dagli assistenti Pappagallo (Molfetta) e Prinieri (Perugia)

2′ Titone prova la discesa sulla sinistra, ma il suo cross viene deviato.

3′ Sorrentino allarga per Palumbo, che – raddoppiato – riesce a guadagnare il corner. Il piazzato di Barone quasi raggiunge Sorrentino, che – a un passo dalla porta – riesce solo a sfiorare.

4′ Discesa sulla sinistra di Esposito, che mette in mezzo: spazza Conson

7′ Sabatino gira di prima per l’inserimento di Palumbo, che – messa palla sul sinistro – prova il cross; Gilardi spazza.

8′ Cross di Frinconi; la palla arriva sul secondo palo, dove Pettinelli – dopo aver inizialmente appoggiato di petto verso Pegorin – decide di spazzare, spaventato dalla pressione di Giovannini.

10′ Matelica molto aggressivo sul primo possesso dei rossoblu, che – sotto pressione – non stanno riuscendo a gestire bene il possesso.

11′ Cross di Sabatino per Baldinini, anticipato da Lispi.

13′ Palumbo e Titone invertono le posizioni: il primo passa a sinistra, l’altro a destra.

15′ TRAVERSA DELLA SAMB! Cambio di gioco di Frinconi per Giovannini, che si dimentica del pallone; Pettinelli recupera e fa partire il contropiede. La palla – inizialmente respinta – viene recuperata da Sabatino, che allunga per Palumbo. L’esterno evita l’intervento di Girolamini, rientra sul destro e mette in mezzo per Baldinini, che – di testa – scavalca Nobile, ma trova la traversa!

18′ Sabatino arriva su una respinta corta della difesa di casa e prova il destro al volo; la palla – deviata da un difensore – finisce a Sorrentino, che – contrastato, forse fallosamente, da Boskovic – non riesce a colpire “pulito”.

19′ Perfetti salta Barone e prova la conclusione, respinta da Conson; sul prosieguo dell’azione lo stesso Perfetti prova il cross verso Pesaresi, anticipato da Salvatori. Sullo scontro i due restano a terra.

21′ Problema muscolare per Palumbo, che lascia il campo in favore di Pezzotti. Tatticamente non cambia nulla, con Titone che resta sulla fascia destra e il nuovo entrato sulla fascia opposta.

22′ Subito una discesa di Pezzotti, che raggiunge il fondo e mette in mezzo: la traiettoria – molto a ridosso della porta – quasi inganna Nobile, che smanaccia in corner grazie all’ausilio della traversa.

24′ Giovannini salta Salvatori e viene atterrato, punizione. Sulla palla va Borgese, che mette dentro una buona palla per Pesaresi: il giocatore (anticipato dall’uscita di Pegorin) viene pescato in fuorigioco.

26′ Giovannini riceve in posizione centrale, evita l’intervento di un centrocampista e prova il sinistro: palla a lato.

30′ Pettinelli riceve dopo una rimessa laterale e prova l’imbeccata per Baldinini, in offside.

Quando il Matelica è nella prima costruzione i rossoblu coprono con molta attenzione le due mezzali, stringendo sia con gli esterni che con i due intermedi.

32′ Ammonito Conson per un fallo a metà campo.

34′ Respinta corta del Matelica e palla interessantissima per Sorrentino, che – marcato – prova a mettersela sul sinistro: tiro deviato. Sul corner successivo Salvatori prova l’incornata, ma colpisce male.

38′ Frinconi allarga per Girolamini, che tenta il cross: palla deviata da Flavioni. Sul corner successivo Lispi prova il colpo di testa; la palla, finita sul secondo palo, arriva a Borgese, che prova a mettere in mezzo: blocca Pegorin.

In fase di possesso Giovannini sta giocando in posizione molto centrale, alle spalle di Barone, con Esposito che bilancia il movimento allargandosi sulla sinistra. Su queste transizioni i rossoblu – che dovrebbero scambiare la marcatura – si stanno facendo trovare poco reattivi.

42′ Borgese prova il recupero su Titone, che va a terra. Fischio generoso dell’arbitro, con Perfetti e Gilardi che – con fare un po’ intimidatorio – urlano di tutto all’esterno. L’arbitro interviene per calmare gli animi, e ammonisce Borgese.

44′ Titone prova il cross per Sabatino, che non arriva; allontana Lispi.

Fine primo tempo. Partita molto bloccata. I rossoblu partono bene, costruendo buone opportunità per Baldinini e Sorrentino, ma calano nel finale – quando i padroni di casa hanno iniziato a guadagnare metri. I continui movimenti ad elastico di Giovannini – che si alterna tra la trequarti e l’esterno – stanno mettendo in leggera difficoltà i rossoblu, ancora poco reattivi nel leggere queste situazioni. 

Inizio secondo tempo. Nessun cambio per le due squadre.

48′ Barone ruba palla a centrocampo; la palla arriva a Titone, che mette e sedere due avversari, evita Lispi e – di destro – fredda Nobile. UNO A ZERO SAMB! ROSSOBLU IN VANTAGGIO! 

50′ Altra occasione per i rossoblu! Sabatino lancia per il taglio di Pezzotti, che anticipa l’uscita di Nobile ma – marcatissimo – è costretto a indietreggiare; arrivato sul vertice destro dell’area, l’esterno prova il cross sul secondo palo, verso Sabatino. Il centrocampista – in estensione – riesce a tenere la palla in gioco, ma Sorrentino è poco reattivo ad andare sulla palla, che attraversa tutta la porta e finisce nelle grinfie di Lispi.

52′ Fuori Frinconi per Jachetta

54′ Jachetta riceve sulla fascia e prova la percussione; Flavioni, superato, prova la scivolata, atterrando l’esterno biancorosso. RIGORE per il Matelica e giallo per il terzino. Sulla palla va Pesaresi, che la mette sotto l’incrocio. PAREGGIO MATELICA

57′ Ancora un’azione di Jachetta sulla destra: Barone manda in corner. Sugli sviluppi dell’angolo Lispi prova la rovesciata, trovando la respinta di Baldinini. I giocatori di casa reclamano per un fallo di mano che non c’è; l’arbitro fa proseguire.

Momento importantissimo per i rossoblu, che – ora – dovranno gestire al meglio la carica euforica dei padroni di casa.

61′ Lancio profondo per Jachetta, che – in palese fuorigioco – riceve e prova l’uno contro uno con Flavioni; il difensore resiste fino al rientro dei compagni, e – quando viene saltato da Jachetta – trova l’aiuto di Conson. Nulla di fatto.

62′ Lancio della difesa per Titone; l’esterno rientra sul sinistro e prova la conclusione, venendo murato.

65′ Fuori Flavioni (ammonito, e in marcatura sul pericolosissimo Jachetta), dentro Candellori. Ora Pezzotti agirà da terzino sinistro, con Candellori sull’ala.

66′ Angolo per Lispi, che riesce solo a impattare; la palla si alza comn un campanile e finisce a Gilardi, che spara altissimo.

67′ Giovannini riceve dai 35 metri e prova la conclusione: altissima.

71′ Fuori F. Esposito per Bedin.

72′ Contropiede fallito dal Matelica e ripartenza dei rossoblu: Titone riceve sulla trequarti, alle spalle del centrocampo avversario, col solo Sorrentino a supporto, e la difesa avversaria schierata; l’esterno rossoblu aspetta il movimento a rientrare del compagno e lo serve in verticale con un assist meraviglioso. Sorrentino – sul tentativo di fuorigioco dei biancorossi – arriva a tu per tu con Nobile e non sbaglia. RADDOPPIO SAMB!

77′ Contropiede di Titone, trattenuto da Girolamini; sulla palla arriva Sabatino come un treno, ma l’arbitro – che aveva già fischiato il fallo – interrompe una possibile azione pericolosa. Ammonito Girolamini.

82′ Fuori Sorrentino per Carminucci. Il nuovo entrato va in posizione di terzino destro, con Pettinelli avanzato sull’esterno. 4-5-1, con i due esterni (Candellori e Pettinelli) pronti a dare supporto all’unica punta Titone.

86′ Contrasto di Sabatino su Jachetta, che si innervosisce.

Samb molto compatta in fase difensiva. Il Matelica sta cercando di amministrare, ma in modo sterile.

89′ Tiro senza pretese di Borgese, da fuori area. Pegorin blocca a terra.

90′ Giovannini salta Carminucci e prova il cross arretrato; Barone allontana.

Tre minuti di recupero.

90’+2 Rinvio sbagliato di Nobile, che manda sui piedi di Candellori. Il centrocampista prova la conclusione di prima intenzione, e manda dentro alla rete sguarnita. TRE A UNO SAMB!

Fine secondo tempo. Vittoria fondamentale per i rossoblu, bravissimi a gestire una partita complicatissima fin dal primo minuto, In questo momento la squadra di Palladini è a +10 sulla seconda.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami