Recanatese-Samb 1-3, i rossoblu vincono ancora. Rileggi la diretta LIVE

A partire dalle 15 la gara contro i leopardiani

RECANATI – Senza più l’obbligo del risultato, Palladini mischia molto le carte – inserendo i giocatori meno utilizzati finora. Nel 4-4-2 messo in campo oggi saranno inseriti Casavecchia (al posto di Salvatori), con Montesi e Tagliaferri sulle fasce. A centrocampo gli esterni saranno presidiati da Candellori e Pezzotti, con Sabatino-Raparo centrali e – in avanti – la coppia Fioretti-Gavoci, alla prima da titolare insieme. Una delle possibilità anticipate da noi in questo articolo.

RECANATESE Verdicchio, Rapaccini, Gleboki, Falco, Cianni, Patrizi, Gallo, Mariani, Miani, Agostinelli, Angelilli A disp. Cartechini, Rinaldi, Francesconi, Guzzini, Coppini, Pasquini, Murano, Latini, Garcia All. Mecomonaco

SAMBENEDETTESE Mazzoleni, Tagliaferri, Montesi, Raparo, Casavecchia, Conson, Fioretti, Sabatino, Gavoci, Candellori, Pezzotti A disp. Cosimi, Carminucci, Salvatori, Baldinini, Forgione, Vallocchia, Doua, Sorrentino, Barone All. Palladini

TERNA Arbitra Valentina Finzi di Foligno, coadiuvata dagli assistenti L. Biccheri (Gubbio) e M. Castrica (Foligno)

QUI l’analisi prepartita dei giallorossi

1′ Fioretti prova il cross in mezzo: corner.

Le azioni sulla fascia sotto la tribuna potranno subire censure imposte dall’incomprensibile fascia semi-trasparente sulla parte posteriore del vetro della tribuna stampa.

2′ Lancio lungo per Pezzotti, che – sul mancato intervento di Rapaccini – prova il sinistro: para Verdicchio.

4′ Retropassaggio folle di Gleboki, che trova Fioretti: l’attaccante intercetta, ma non riesce a controllare con la giusta precisione: spazza Patrizi.

7′ Angolo per Falco – che colpisce, ma non riesce a indirizzare

9′ Pezzotti raccoglie palla sulla sinistra e mette dentro un cross basso per Fioretti: l’attaccante prova uno stop orientato per tentare il sinistro, ma Falco – che aveva intuito – fa buona guardia.

12′ Agostinelli si libera sulla destra e prova il cross in mezzo: Candellori allunga palla, togliendola alla disponibilità di Miani.

13′ Incomprensione tra Patrizi e Verdicchio, che regala palla a Fioretti; l’attaccante prova il destro di prima intenzione, verso la porta sguarnita, ma il colpo è impreciso: palla a lato.

17′ Cross di Falco verso il centro: Mazzoleni sbaglia l’uscita alta, ma nessun leopardiano riesce ad approfittarne.

Candellori sta stringendo molto verso il centro del campo, nello spazio tra il centrocampo e la difesa Recanatese (tenuta bassa da Gavoci-Fioretti); in queste occasioni Tagliaferri è molto avanzato, e ha già potuto tentare il cross in due occasioni.

21′ Pezzotti e Candellori invertono le fasce. Ora la squadra sembra oscillare in una specie di 4-3-3 asimmetrico, con Candellori che – in fase di non possesso – agisce da mezzala sinistra, con Pezzotti più avanzato. Gavoci e Fioretti agiscono da punte centrali, col primo che si allarga più sulla sinistra.

23′ Ammonito Tagliaferri.

25′ Neanche il tempo di scriverlo, e la Samb è tornata all’assetto originale. In fase di non possesso resta l’asimmetria tra i due esterni, con Candellori (ora a destra) molto più arretrato, e Pezzotti alto per dare un riferimento offensivo sulla fascia.

29′ Angolo di Pezzotti per Casavecchia, che – disturbato da Angelilli – non riesce a impattare. Sul contropiede, Conson è costretto al fallo tattico: ammonito.

30′ Sulla punizione (dalla trequarti) va Cianni, che trova un gran traversone per Miani; l’attaccante anticipa l’uscita di Mazzoleni e appoggia a porta sguarnita. VANTAGGIO RECANATESE, rossoblu troppo disattenti.

34′ Palla recuperata da Montesi a metà campo e contropiede Samb, sciupato dal cross fuori giri di Pezzotti.

36′ Punizione di Pezzotti, che prima colpisce Cianni e poi – sulla respinta – trova la schiena di Angelilli.

39′ Verticalizzazione di Sabatino per Gavoci, che – stoppando – riesce ad anticipare l’intervento di Patrizi, ma trova l’uscita di Verdicchio

40′ Falco tocca Fioretti al momento della conclusione, colpendo – forse – il piede in maniera irregolare. I rossoblu reclamano, ma l’arbitro assegna solo il corner.

41′ Pezzotti nuovamente a destra.

43′ Bellissima azione dei rossoblu: Fioretti viene incontro e appoggia per Montesi, che serve in verticale Gavoci: l’attaccante appoggia col piatto l’inserimento di Candellori, che gira in mezzo per Pezzotti. L’esterno rossoblu rientra sul sinistro e spara in porta: tiro violento, controllato da Verdicchio in due tempi.

Fine primo tempo. Una Samb un po’ spenta viene punita dal colpo di testa di Miani, bravo ad approfittare dell’uscita errata di Mazzoleni (poco coperto dalla difesa). I rossoblu – con un assetto poco collaudato – hanno messo Verdicchio in difficoltà in una sola occasione, nel finale, sbattendo sempre contro il muro di Patrizi e Falco.

Inizio secondo tempo. Nessun cambio nelle due squadre

46′ Fioretti salta Gleboki con un sombrero e conquista il fondo; Pezzotti taglia verso il centro in arretramento, ma il suggerimento è troppo lento. Sulla ribattuta Candellori prova il tiro, fuori di poco.

47′ Subito dopo Pezzotti – sul suggerimento di Raparo – ha la possibilità di colpire indisturbato, ma la sua conclusione non è abbastanza angolata.

53′ Gavoci riceve su un lancio della difesa e spizza per Fioretti, che si libera di due avversari e mette in mezzo per Pezzotti; l’esterno – solo davanti al portiere – si fa murare dall’ottima uscita di Verdicchio.

55′ Raparo recupera palla a metà campo e prova la conclusione: fuori.

56′ Sabatino raccoglie palla al limite dell’area e lancia lungo per Pezzotti, che – con uno stop perfetto – elude il primo intervento di Rapaccini, lo semina e mette in mezzo un cross al bacio per Gavoci. L’attaccante – sul secondo palo – non può sbagliare. PAREGGIO SAMB!

59′ Altro stop di alta scuola di Pezzotti, che fa terrorismo psicologico sul povero Rapaccini e prova il tiro: respinto.

60′ Raparo recupera sulla trequarti e prova il tiro; la conclusione, deviata, finisce sui piedi di Fioretti, che salta Verdicchio e appoggia in rete. RADDOPPIO SAMB!

Nervosismo in tribuna (un tifoso della Samb verso la tribuna stampa di casa) e in campo, dove Sabatino si becca con Falco.

62′ Ammonito Montesi.

65′ Fuori Agostinelli per Murano.

66′ Occasione per Miani, che – dopo una percussione in area – viene fermato dall’uscita di Mazzoleni e colpito da una pallonata di Casavecchia. La palla si alza con un campanile, ma il difensore riesce ad allontanare-

67′ Fuori Fioretti per Forgione. Ora sembra più un 4-2-3-1, con Candellori-Forgione-Pezzotti alle spalle di Gavoci.

69′ Forgione anticipa l’intervento di Cianni con un guizzo e prova il cross sul secondo palo per Gavoci, anticipato. Poco dopo Pezzotti si libera sulla sinistra e prova ancora il cross, ma Verdicchio blocca in uscita bassa.

71′ Punizione di Cianni per Falco, anticipato dall’uscita di Mazzoleni. Sulla respinta Muran prova la conclusione, ma colpisce male. Sull’angolo successivo Cianni va direttamente in porta, ma Mazzoleni alza in corner.

75′ Montesi a terra coi crampi; il giocatore lascia il campo per Doua Bi, giovane del vivaio al suo esordio in campionato. Il nuovo arrivato entra al fianco di Gavoci, con Forgione ala sinistra e Pezzotti terzino.

76′ Fuori Angelilli per Garcia.

77′ Angolo di Cianni per Patrizi, che alza quel tanto che basta per scavalcare Mazzoleni. La palla, diretta in rete, sbatte sulla nuca di Falco e termia sul fondo.

78′ Cross di Gavoci per Forgione, che riesce solo a sfiorare.

79′ Bello spunto di Doua Bi, che trova il corner.

80′ Falco prova il tiro da fuori: la palla sorvola la traversa e va sul fondo.

83′ Rimessa lunga di Patrizi per Miani, che allunga per Murano; in qualche modo Mazzoleni e Casavecchia allontanano. Sulla respinta Falco spara sotto all’incrocio, trovando l’ottima risposta del portierino rossoblu.

84′ Gallo trattiene Forgione sul lato corto dell’area piccola, punizione; il centrocampista sbatte palla a terra, guadagnandosi l’ammonizione

La curva canta “Sei bellissima” all’arbitro, la signora Valentina Finzi di Foligno.

85′ Dentro Vallocchia per Gavoci. Ora Doua Bi prima punta, col nuovo entrato alle sue spalle.

86′ Cross di Forgione per Doua Bi, che non arriva di un soffio.

88′ Dentro Pasquinni per Rapaccini

89′ Palla in verticale di Pezzotti per Forgione, che mette in mezzo un cross perfetto per il taglio di Candellori. Il centrocampista rossoblu tocca e, trovata la respinta di Verdicchio, ribadisce in rete. TRE A UNO SAMB!

Pezzotti è claudicante, ma i cambi sono esauriti. Al momento viene arretrato Forgione, col capitano lasciato in avanti (prima punta) esclusivamente per fare numero.

90’+5 Cross di Candellori per Doua Bi, che riesce ad appoggiare per Sabatino: il centrocampista serve in mezzo per Pezzotti, che – da fermo – sfiora la traversa con una bella conclusione.

Fine secondo tempo. Ottima vittoria dei rossoblu, che ribaltano la partita con una gara fatta di tenacia e qualità, mostrando a pieno la profondità della nostra rosa.

No comments
Share:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.