Salvatori: “Vincere con la Samb è stata la soddisfazione più grande della mia carriera”

Le parole del difensore rossoblu

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La matematica è arrivata ma il campionato non è ancora terminato. Mancano quattro partite per il traguardo finale e la Samb, nonostante la promozione già guadagnata, ha tutta l’ intenzione di continuare a vincere.

Sarebbe bellissimo chiudere questa stagione imbattuti – ha dichiarato il difensore centrale Davide Salvatori – Noi ci teniamo”.

Domenica i rossoblu si recheranno a Recanati per riscattarsi da quel pareggio che all’ andata ha tanto infastidito mister Palladini. In campo scenderanno coloro che fino ad ora hanno avuto poche possibilità di mettersi in luce: “È giusto che chi ha giocato meno si metta in mostra – ha proseguito Salvatori – Il campionato lo abbiamo vinto tutti insieme. L’ avversario ha un obiettivo da raggiungere per cui non sarà una gara semplice”.

Il difensore, sceso in campo 29 volte con la maglia rossoblu, non ha dubbi sulle sue volontà future: “Mia moglie è di San Benedetto e io sono di Alba Adriatica – ha spiegato – Vincere con la Samb è stata la soddisfazione più grande della mia carriera. È scontato che io voglia restare. Con il fatto che si va in Lega Pro il desiderio é ancora più alto”.

 

 

No comments