Gianmarco Piccioni segna in Romania e sogna la Samb: “Se mi chiamassero accetterei subito”

Dal blog di Gianluca Di Marzio

E’ di San Benedetto del Tronto e ha indossato la maglia rossoblù nella stagione 2008/2009 totalizzando solo quattro presenze. Gianmarco Piccioni, attaccante classe 91, è ora un giocatore del CSMS Iasi – serie A rumena – e sabato sera, contro il Petrolul Ploiesti, ha realizzato la sua prima rete. Nonostante abbia già vissuto esperienze importanti sogna di tornare nella squadra della sua città.

Di seguito riportiamo le sue dichiarazioni rilasciate a Gianlucadimarzio.com

“Non ho problemi a dirlo: se l’anno prossimo mi chiamassero per giocare con la Samb sarei disposto anche ad andare in Lega Pro. Sono talmente legato alla squadra della mia città che farei qualunque sacrificio. Quest’anno ha festeggiato la promozione in Lega Pro nonostante quel giorno fossi impegnato con una partita. Sono stato collegato fino al momento di scendere in campo e al 90’ il mio primo pensiero è stato sapere l’esito della loro partita, anche se lo sapevo già: con una squadra ed una piazza così non poteva che essere promozione”.

“Impossibile dimenticare i playoff contro il Napoli quando ero ragazzino e facevo il raccattapalle – ha proseguito – Mi piacerebbe tornare alla Sambenedettese in qualunque serie”.

Per leggere l’articolo integralmente:

http://gianlucadimarzio.com/campionati-esteri/calcio-internazionale/segna-in-romania-sogna-la-samb-gianmarco-piccioni-e-i-suoi-gol-in-mezza-europa-e-quellsms-di-pavoletti/

No comments
Share:
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami