Settimana prossima si chiude per tre giocatori

Il direttore sportivo rossoblu conta di chiudere per due difensori e un attaccante

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo una giornata passata in sede di mercato, a Milano, Sandro Federico torna a San Benedetto con una rosa più definita e ristretta di nomi. Dopo la chiusura della trattative per Yamga e la definizione dell’arrivo in prestito di Minotti, il direttore sportivo in pectore ha discusso con l’Atalanta il possibile approdo di due giocatori (un attaccante e un terzino sinistro, che dovrebbe essere Valerio Nava).

Per la difesa i rossoblu hanno già individuato un obiettivo preciso: mancino e di categoria, arrivato – lo scorso anno – ai playoff di Lega Pro (seguiranno aggiornamenti).

La prossima settimana la società conta di chiudere per tutti e tre: l’attaccante centrale, il terzino sinistro e il difensore centrale. Poi si tratterà solo di completare la rosa, con un esterno offensivo (al 99% sarà Gyasi), un terzino sinistro e un altro centrale difensivo.

L’intenzione è quella di iniziare il ritiro (il 18 luglio) con una squadra abbastanza definita, in modo da valutare i giovani e puntellare l’ossatura della rosa con eventuali occasioni ad agosto.

Riguardo i tanti ritorni paventati nelle scorse settimane, la società è chiara: Federico e Palladini non sono per i cavalli di ritorno, ed è difficile che le cose cambino.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami