Noi Samb e Curva Nord insieme per aiutare le zone colpite dal sisma

Sabato 27 agosto, vicino al botteghino di Viale dello Sport, verrà allestito un punto per raccogliere fondi e beni di prima necessità

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella notte di mercoledì 24 agosto un violento terremoto ha colpito Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo provocando morti e feriti. Alcuni paesi, tra cui Amatrice, Accumuli e Arquata e Pescara del Tronto, risultano distrutti. La situazione è gravissima e urgono aiuti concreti.

Proprio per questo, in occasione della prima gara di campionato che si svolgerà al Riviera delle Palme sabato 27 agosto, l’Associazione Noi Samb, in collaborazione con la Curva Nord Massimo Cioffi, allestirà un punto di raccolta fondi e di beni di prima necessità vicino alla biglietteria di Viale dello Sport dalle 10 alle 16.30.

Si informa inoltre che la stessa Curva Nord Massimo Cioffi ha organizzato un secondo punto di raccolta. Sono richiesti nello specifico prodotti alimentari non deperibili, scatolame, pasta e prodotti per l’infanzia. Questi potranno essere consegnati presso la sede di via Mario Curzi (ex sala giochi sotterranea) che sarà aperta da mercoledì a venerdì dalle 17 alle 22. Il tutto verrà consegnato alle popolazioni colpite dal sisma.

No comments
Share: