Palladini: “Dovevamo chiuderla”, Fedeli: “Classifica sorprendente, ma oggi ho sofferto”

La conferenza di presidente e allenatore dopo la vittoria di Forlì

Palladini: “Primo tempo molto bene fino al 40esimo poi concesso troppo. Nella ripresa quando loro si sono messi col 4-4-2, che doveva esserci favorevole, abbiamo sofferto troppo. Potevano pareggiare, ma è anche vero che abbiamo fallito 4-5 palle gol clamorose. Abbiamo fatto diversi errori sotto porta, ma anche in disimpegno. Dovevamo sbagliare di meno in tutte le zone di campo.

Abbiamo sbagliato a non chiuderla, in un paio di occasioni ci siamo salvati grazie a Frison. Merito al Forlì, ma noi potevamo e dovevamo chiuderla. Quella di Mancuso nel primo tempo è la più clamorosa. Non volevamo avere questo atteggiamento, è stato il Forlì a costringerci a difenderci bassi.

Nel secondo tempo le tre partite in una settimana sono pesate, specie per noi che avevamo diversi giocatori in condizioni non ottimali. Nel primo tempo ho dovuto giocarmi la prima sostituzione con Ferrario, e anche l’ingresso di Damonte è stato ritardato perché avevamo molti giocatori stanchi. Quando è entrato ci ha dato una grossa mano.

La classifica? Pensiamo di partita in partita, ora prepariamo la gara col Parma – che è una corazzata. Le partite sono tutte difficili, questa vittoria ci dà tranquillità. Sorrentino? Sta facendo molto bene, cresce di partita in partita

Fedeli: “Dove punta questa squadra? Io punto sempre in alto. Questa classifica ci ha sorpreso tutti, ora mi ci trovo molto bene però. Se penso che siamo anche con una partita in meno…

Oggi ho temuto che il Forlì potesse pareggiare, noi siamo calati molto di ritmo. Il primo tempo mi è piaciuto fino al 40esimo, nella ripresa ci siamo schiacciati troppo, secondo me.

Il mercato? Non stiamo cercando nessuno, anche perché siamo già molti – specie in attacco. Per eventuali cambiamenti aspettiamo gennaio”

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami