Gadda: “Potevamo pareggiarla”. Mori e Damonte: “Sapevamo sarebbe stata dura”

Le interviste a mister Gadda, Mori e Damonte

Gadda: “Nel primo tempo abbiamo iniziato male, rischiato lo svantaggio e poi subito il primo gol con due errori. Nella ripresa abbiamo fatto meglio, costruendo occasioni clamorose. Noi abbiamo fatto due errori grossi nel primo tempo, nel secondo tempo abbiamo concesso perché eravamo tutti in avanti e bisognava scoprirsi per forza.

Se Spinosi va a tu per tu col portiere, se Parisi si trova la respinta sulla linea… Difficile analizzare: abbiamo avuto un po’ di sfortuna, le occasioni le abbiamo costruite. I cambi sono stati ritardati perché non avevamo giocatori in forma in panchina”

Mori: “Quando giochi in certi campi sai che la partita nel secondo tempo si fa difficile. Abbiamo sofferto ma sappiamo che sarebbe stata dura, abbiamo avuto il merito di resistere e portare a casa i tre punti. Nella ripresa loro davanti hanno cambiato atteggiamento – con molti giocatori in avanti – e fatto molto bene. Non vedo molti demeriti, in difesa; loro sono stati bravi a creare occasioni ma noi abbiamo risposto nel modo giusto.

Parma? Per me e per i miei compagni tutte le squadra sono pericolose: se tu vedi tutti gli avversari alla stessa maniera, che si chiamino Calaiò o in modo diverso, puoi fare bene”

Damonte: “Sono molto contento per la vittoria. Io mi metto a disposizione del mister e cerco di dare una mano. Sto recuperando la condizione fisica e mi sto inserendo. La classifica? sono passate solo cinque partite, è presto.

Col Parma sarà dura, ma siamo fiduciosi. Speriamo nel fattore campo”

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami