Forlì-Samb 0-1, vittoria soffertissima. Rileggi la diretta LIVE

In diretta dal Morgagni la partita contro i biancorossi

FORLI’ – In romagna i rossoblu cercano la terza vittoria consecutiva dopo quelle con Gubbio e Fano. Palladini ci prova con la stessa formazione della scorsa settimana, con Pezzotti preferito a Di Pasquale, sulla sinistra, e Ferrario-Radi coppia centrale. Come nelle ultime due partite, il Forlì gioca col 3-5-2. QUI il resoconto del mercato forlivese, QUI l’analisi tattica.

FORLI’ (3-5-2) Turrin, Conson, Franchetti, Capellupo, Tentoni, Spinosa, Cammaroto, Tonelli, Bardelloni, Vesi, Capellini A disp. Baldassarri, Baschirotto, Ferretti, Piccoli, Parigi, Ricci, Frabattista, Di Rocco, Croci, Sereni, Nisi, Alimi All. Gadda

SAMBENEDETTESE (4-3-3) Frison, Di Filippo, Ferrario, Radi, Pezzotti, Berardocco, Lulli, Sabatino, Mancuso, Sorrentino, Di Massimo A disp. Raccichini, Di Pasquale, Tortolano, Crescenzo, Candellori, Tavanti, Mattia, Vallocchia, Pegorin, Fioretti, Mori, Damonte All. Palladini

TERNA Arbitra Matteo Gariglio di Pinerolo, coadiuvato dagli assistenti Luca Cassarà (Cuneo) e Andrea Fusco (Torino)

4′ Lancio di Pezzotti per Sorrentino, che stoppa di petto e fa da sponda a Sabatino: il centrocampista alza sulla destra in direzione di Mancuso, che rientra sul sinistro e prova il tiro a giro: Turrin respinge coi pugni.

5′ Sorrentino allarga per Sabatino, che di prima mette in mezzo: troppo lunga per Mancuso.

11′ Tonelli appoggia per Bardelloni, che tenta di restituire col tacco: copre la difesa. Sul capovolgimento di fronte Lulli prova la botta dalla distanza, ma manda alto.

13′ Fallo di Di Filippo su Bardelloni, lanciato in contropiede. Giallo.

16′ Appoggio sbagliato di Sabatino (che aveva appena recuperato) e contropiede del Forlì: Capellini appoggia per Bardelloni, che allarga per Franchetti: cross in mezzo respinto da Di Filippo. Sulla ripartenza cross di Pezzotti, blocca Turrin.

img-20160924-wa0031

19′ Percussione di Lulli, che arriva ai 20 metri e allarga per Mancuso, liberissimo sulla destra: l’esterno arriva a tu per tu col portiere, ma manda a un soffio dal palo lontano.

Recupero di Di Filippo e rilancio alla volta di Sorrentino. L’attaccante vince il duello aereo col portiere – che era uscita – e fa arrivare palla a Di Massimo, che prova a scavalcare tutti con un tiro di piatto destro: la palla supera il portiere, ma Cammaroto (alle sue spalle) salva sulla linea con un intervento in rovesciata.

23′ Lob di Sabatino in direzione di Sorrentino, che anticipa l’uscita di Turrin e serve Mancuso. l’esterno – in scivolata – segna il tap-in. VANTAGGIO SAMB!

29′ Tonelli salta un avversario e mette dentro per Capellini. L’attaccante, marcato, non riesce a girarsi, e appoggia per Capellupo: tiro alto.

32′ Di Massimo salta Tentoni e prova il cross basso in mezzo: respinto.

35′ Lancio per Bardelloni, che vince il duello aereo con Ferrario e fa arrivare palla a Capellini: l’attaccante riesce ad evitare l’intervento di Radi e prova la conclusione, trovando la respinta di Pezzotti. I giocatori di casa protestano per un tocco col braccio, ma l’arbitro lascia proseguire.

36′ Cambio nella Samb: dentro Mori per Ferrario, infortunato.

37′ Tonelli prova la percussione e appoggia per Bardelloni, che fa da sponda a Capellupo: tocco sotto per Capellini, che stoppa di petto per un compagno che… non c’è.

41′ Capellupo riceve il lancio di Cammaroto e, in aplleggio, salta tre avversari, allargando per Franchetti – che sciupa tutto con un controllo difettoso.

43′ Scambio tra Sorrentino, Di Massimo e Lulli, con quest’ultimo che prova la conclusione: alta.

43′ Tentoni arriva sul fondo e prova il cross in mezzo: blocca Frison. Sulla metà campo opposta è Pezzotti a provare il traversone: Turrin la fa sua.

Fine primo tempo. Ottimo inizio dei rossoblu, che riescono a mantenere le redini del gioco e – dopo alcune occasioni importanti – riescono a capitalizzare con Mancuso. Dopo il vantaggio i forlivesi hanno alzato il baricentro, ma i rossoblu sono riusciti ad evitare pericoli.

Inizio secondo tempo. Nessun cambio durante l’intervallo, sebbene la tribuna – complice, forse, il bar qui sotto – sia stata investita da un vago odore di fritto.

46′ Subito un’opportunità per Capellini: per fortuna di Radi, che era stato superato in dribbling, il giocatore aveva ricevuto in offside.

Inizio molto aggressivo del Forlì, che sta attaccando a pieno organico. Cross di Spinosa per Capellini, colpo di testa debole.

52′ Lancio di Berardocco per Sorrentino, allargatosi a destra; appoggio per il taglio di Mancuso, che evita un avversario e gioca dietro per Berardocco: tiro respinto.

54′ Tacco di Mancuso per Sabatino, che crossa male. Nel frattempo, cambio nel Forlì: fuori Capellini per Parigi.

57′ Recupero dela Samb: Sabatino serve nello spazio Sorrentino, che resiste all’intervento di Conson e prova il cross verso il secondo palo: Di Massimo e Mancuso non arrivano.

In questo momento Sorrentino sta facendo una partita mostruosa, garantendo una sponda su tutti – tutti – i lanci dei compagni, rattrappiti nella propria trequarti. La Samb ha bisogno di alzare il baricentro, però.

62′ Cross di Capellupo per Parigi, anticipato da Radi. Poco dopo, su un altro capovolgimento di fronte, Bardelloni prova il tiro a incrociare: largo.

64′ Altra conclusione di Bardelloni, che stavolta cerca l’incrocio dei pali: alto.

65′ Ancora Forlì, che sta schiacciando la Samb nella propria area: cross di Tentoni per Parigi, che si gira e tira: spazza la difesa. Sull’azione successiva colpo di testa di Bardelloni, alto.

66′ Percussione di Sabatino, che arriva sul fondo e mette in mezzo: sul pallone leggermente alto Sorrentino prova la semirovesciata, ma non c’entra lo specchio.

Sul capovolgimento di fronte grande palla di Bardelloni per il taglio di Tentoni: l’esterno riceve tra difensore e terzino e si trova a tu per tu col portiere, ma Frison respinge.

68′ Fuori Di Massimo per Tortolano. Per il Forlì esce Franchetti al posto di Alimi. Ora i padroni di casa giocano con un 4-2-4: Tentoni è passato a sinistra, terzino, con Vesi sull’out di destra. In mezzo restano Spinosa e Capellupo, mentre – in attacco – giocano Tonelli (avanzato sull’ala destra). Parigi, Bardelloni, e il neo entrato Alimi (a sinistra).

70′ Recupero della Samb: Berardocco serve Sorrentino, che evita l’intervento di Tonelli con un tocco intelligentissimo e riparte a campo aperto: i rossoblu si trovano in situazione di 3 contro 2, e l’attaccante serve l’accorrente Lulli, sulla destra. Il centrocampista prova ad anticipare il tiro colpendo col piatto destro, ma manda alto.

74′ Giallo per Alimi (fallo tattico)

75′ Cross di Alimi per Parigi, che si libera di Radi con una spinta: punizione per i rossoblu.

77′ Grande forcing dei padroni di casa, coi rossoblu che si stanno limitando a fare densità nei pressi dell’area di rigore. Tiro da fuori di Tonelli: a lato.

78′ Percussione di Spinosa, murato da Mori. Samb in grande difficoltà. Ora un cambio per aumentare la copertura: fuori Berardocco, dentro Damonte (all’esordio in maglia rossoblu).

80′ Grandissimo lavoro sul pallone di Alimi, che resiste alla pressione di Di Filippo, evita il raddoppio di Damonte e mette dentro: sul cross non arriva nessuno.

83′ Recupero di Sabatino e appoggio per Damonte, che verticalizza per Sabatino. L’attaccante allarga per Tortolano, che prova la conclusione: blocca Turrin.

86′ Tiro insidiosissimo di Lulli, che sfiora il palo lontano.

89′ Lancio per Mancuso e torre per Sorrentino: l’attaccante prova il tiro al volo, ma Turrin blocca.

90′ 4 minuti di recupero.

90’+3 Lancio per Mancuso e cambio di gioco per Tortolano, che stoppa in modo meraviglioso e prova la conclusione: la palla sfiora l’incrocio dei pali e va sul fondo

Fine secondo tempo. Al triplice fischio finale Fedeli è scoppiato in piedi, insieme ad altri dirigenti. Alcuni tifosi di casa, in tribuna, hanno replicato un po’ velenosi: “Paura, però”. Tantissima paura, è vero. Vittoria tremebonda dei rossoblu, che – dopo un buon primo tempo, chiuso in vantaggio – giocano una ripresa di pura sofferenza, riuscendo tuttavia a mantenere il vantaggio intatto.

No comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.