Renate-Samb 1-1, l’errore di Aridità e Tomi stoppa i rossoblu

Introduzione

A partire dalle 14.30 la diretta di Renate-Samb


MEDA – Nonostante i 23 mila abitanti, e le partite in casa del Renate, la domenica Meda si svuota. Negozietti, bar, ristoranti e pelletterie – ostinatamente chiusi – circondano le strade svuotate del centro cittadino, appena ravvivato dal colore verde bruno degli alberi.

In questo contesto ovattato, i 275 rossoblu invaderanno il campo come un’enorme macchia rossoblu, sicuramente rumorosa e – si spera – festosa. Prima della partita Moriero ha messo in guardia i suoi, allenatisi con troppa supponenza. Il Renate aspetta i rossoblu “con rabbia”, complice il contestato pareggio col Renate (che è costato l’infortunio di Gomez) e una classifica che ingolosisce non poco.

Renate-Samb, le formazioni

RENATE (4-3-3) Di Gregorio; Anghileri, Malgrati, Teso, Vannucci; Palma, Pavan, Antezza; Piscopo, Finocchio, Lunetta A disp. Turati, Cincilla, Savi, Makinen, Mattioli, Musto, Ungaro, De Micheli, Sofia All. Cevoli

SAMBENEDETTESE (4-3-3) Aridità; Rapisarda, Miceli, Patti, Tomi; Gelonese, Bacinovic, Vallocchia; Troianiello, Miracoli, Esposito A disp. Raccichini, Ceka, Di Massimo, Bove, Di Pasquale, Paolucci, Candellori, Valente, Di Cecco, Bengala, Damonte, Trillò All. Moriero

TERNA Arbitra Daniel Amabile di Vicenza, coadiuvato dagli assistenti V. Pappalado (Parma) e R. Zambelli (Reggio Emilia)

NOTE Ammoniti Bacinovic, Miceli, Vannucci, Vallocchia, Rapisarda

MARCATORI 65′ Gelonese, 84′ aut. Tomi

No comments