Gli Allievi battono il Monticelli e si avvicinano alla conquista del titolo regionale

Sambenedettese – Monticelli 3 -2 (cronaca a cura di Sandro Luciani)

SAMBENEDETTESE: Luciani (20′ st Shiba), Maiga Silvestri, Ferroni (13′ st Massi), Mascitti, Corsini, Palladini, Curzi (20′ st Testa), Petrucci, Paregiani, Bruni, Ioele (30′ st Folchi). All. Massimiliano Zazzetta

MONTICELLI: Mindoli, Caminonni, Senesi (28′ st Torquati), Bianchini (39′ st Celani), Silvi, Giuliani, Marini (25′ pt Piccioni), Manca (20′ st Oresti), Bartolomei (1′ st Amadio), Leone (26′ st Massimi), Simonetti. A disposizione: Auzzini. All. Giuseppe Sospetti

Arbitro: Bellini Gianmarco di San Benedetto

Marcatori: 3′ Leone, 14′ Simonetti, 21′ Curzi, 40′ Paregiani; nel st al 31′ Paregiani.

Bella partita quella vista ieri al Tommolini di Martinsicuro tra le compagini degli allievi regionali di Sambenedettese e Monticelli. Ai ragazzi di Massimiliano Zazzetta occorreva un punto per avere la matematica certezza di disputare la fase finale a quattro per la conquista del titolo regionale e quindi hanno ottenuto il massimo con la vittoria su di un Monticelli, una delle migliori formazioni scese sul terreno del Comunale di Martinsicuro.

Gli ascolani si sono portati subito sul doppio vantaggio con una partenza bruciante, aiutati da alcuni errori della retroguardia rossoblu particolarmente disattenta ad inizio gara, e hanno messo in campo la giusta rabbia per ottenere un risultato di prestigio contro la capolista. Bravi comunque a non disunirsi i giovani di mister Zazzetta che già a fine primo tempo avevano annullato lo svantaggio con i gol di Valerio Curzi e Davide Paregiani.

Nella ripresa la partita ha visto le due formazioni tentare di raggiungere la vittoria con azioni che spesso si perdevano al limite delle aree per passaggi imprecisi o per tempestivi interventi delle difese, fino al 31′ quando il bomber Paregiani siglava i definitivo 3 – 2.

Ora, dopo l’ultimo impegno di domenica prossima a Comunanza, ci si dovrà concentrare sulla semifinale che darà diritto, per chi vincerà, a disputare la finale regionale.

No comments