Magi: “Samb, che spettacolo. Quella di oggi è una giornata di festa”

Le parole di Alex Marini e Giuseppe Magi
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In sala stampa anche l’ex rossoblu Alex Marini e il tecnico del Gubbio.

Marini: “Tornare qui è stato emozionante – ha dichiarato Marini – Chiaramente l’ho vissuto in maniera diversa rispetto ai miei compagni. Tornare da avversario non è facile. Quella di oggi era una partita che si giocava a viso aperto con grande tranquillità. Ho voluto salutare la mia vecchia tifoseria perché ci tenevo tantissimo. Ho fatto dei grandi complimenti ad Ottavio Palladini. Ha disputato una grande annata. Con lui ho un rapporto che va oltre quello sportivo. Oggi Mario Titone ha fatto una bella azione. Il nostro portiere anche nell’arco del campionato ha fatto davvero bene per lui non è stato facile essere sotto la curva”.

Parola a mister Magi:
“Gli errori a nostro favore? Un allenatore per vincere deve essere anche fortunato. Oggi l’arbitro non mi è piaciuto come ha gestito la situazione. Diciamo che questo stadio si fa sentire. Per me motivo di orgoglio essere stato in campo e assistere ad uno spettacolo meraviglioso. Quella di oggi è una giornata di festa. Il risultato non è importante. Chi è venuto a vedere la gara si sarà sicuramente divertito. Bisogna prenderla così. A fine maggio con la vittoria del campionato in tasca non sai mai con quale condizione fisica giochi. Noi siamo stati bravi ma credo che sia stato più un lavoro di reparto. Mi è piaciuto l’atteggiamento di voler fare la partita da parte dei miei ragazzi. Quando vai in campo devi sempre provare a superare l’avversario e per farlo devi avere delle idee. Grazie a voi perché quello di oggi è stato proprio un vero spettacolo”

No comments
Share: