Fedeli: “Alternative a Esposito? Ce ne sono migliaia”

Il punto del mercato col direttore generale Andrea Fedeli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Penseremo al mercato solo fino alla fine della poule scudetto”. Dopo la sconfitta col Gubbio la Samb ha iniziato a tirare le somme, e decidere chi confermare o no.

“Con Titone e Candellori non vedo intoppi, rimarranno quasi sicuramente; le firme sui contratti arriveranno il primo luglio. Lo stesso vale per Pezzotti, Sabatino, Sorrentino, Pegorin… Con i ragazzi già presenti in squadra non sarà un problema confermare”

Con Esposito ci sono problemi, invece? Tutto chiuso?

“Esposito è chiuso e aperto, non c’è nulla di definitivo”

Sembra sia lontano… Avete già pensato a delle alternative? Saranno a livello tattico – un giocatore con le stesse caratteristiche – o tecnico – un giocatore dello stesso “peso”?

“Cerchiamo giocatori di livello, e – di questi – ce ne sono a migliaia in tutti i ruoli, basta avere la pazienza di scegliere”

Pera è tra i giocatori che si potrebbero scegliere?

“Non ci abbiamo mai parlato, credo si sia proposto lui. Non rientra tra i profili che stiamo valutando al momento”

Quali profili state valutando?

“Soprattutto giovani. Abbiamo parlato con alcune società, parleremo con i giocatori che ci interesseranno. Se troveremo un giocatore molto interessante ci fionderemo, ma saremo corretti”

Avete già trovato qualche nome interessante?

“A parte Di Massimo, il pallino del presidente, nessuno. Ci stiamo guardando intorno già dalla partita di Matelica, ma non abbiamo alcuna fretta”

Ridolfi è chiuso, però. 

“Ridolfi verrà al ritiro con noi. Firmerà? Niente è sicuro al mondo”

No comments