Non solo Samb: i baby Juve fanno gola a tanti club

Dalla Serie B alla Lega a tanti fanno gola i talenti bianconeri.

TORINO – Come ogni estate, il mercato delle squadre di Lega Pro ruota attorno a due fulcri principali: giovani talenti delle squadre di Serie A, vogliosi di misurarsi nel professionismo, e giocatori più esperti, conoscitori del campionato e capaci di guidare lo spogliatoio ai traguardi prefissati.

Nel primo caso, uno dei vivai maggiormente tenuto d’occhio è quello della Juventus. La Primavera bianconera è reduce da ben tre finali in questa stagione: vittoria nel prestigioso Torneo di Viareggio e due sconfitte all’ultimo respiro in Coppa Italia e campionato.

Nella rosa allenata da Fabio Grosso sono tantissimi i giovani in odore di professionismo. Il primo club ad avanzare trattative di mercato con la Juventus è stata la SPAL, neopromossa in Serie B: sul taccuino del club emiliano figurano Filippo Romagna, difensore centrale già nel giro delle Nazionali minori, Francesco Cassata e l’attaccante Andrea Favilli.

Sempre in attacco, il centravanti Pozzebon ha impressionato molti club per l’ottima stagione: sulle sue tracce il SudTirol, come candidamente ammesso dal ds Piazzi, e il neopromosso Piacenza.

Uno dei maggiori punti di forza della Juventus Primavera è stata la catena di destra, dove hanno imperversato Lirola e Macek. Quest’ultimo, di nazionalità ceca, interessa in Lega Pro al Padova.

Per Pol Lirola, invece, si vocifera da giorni di una possibile “promozione” in prima squadra: la necessità di iscrivere, come da regolamento, giovani provenienti dal settore giovanile e la possibilità, per il ragazzo, di crescere al fianco dei senatori juventini, sembra aver convinto Max Allegri a convocarlo per la preparazione estiva e la tournèe in Australia.

La Samb, infine, non ha perso l’occasione di osservare da vicino i giovani talenti di Torino e Juventus, che si sono affrontati nella semifinale di campionato. Tra i giocatori di maggior interesse non poteva mancare l’esterno Alessio Di Massimo. Oltre all’esterno d’attacco ex Avezzano, interessa il mancino Claudio Zappa, appena riscattato dal Sassuolo e pronto per un salto tra i professionisti.

 

 

No comments
Share: