Vittorio Esposito dice si a Canil e resta a Matelica

Vittorio Esposito

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Alla Sambenedettese è sempre piaciuto Vittorio Esposito. Presidenti, direttori sportivi, tecnici e giocatori stessi non si sono mai tirati indietro dall’esprimere parole di miele circa le sue indubbie qualità.

La società rossoblù ci è andata vicino ma tra le parti non è stato raggiunto l’accordo. Se ne è parlato molto, forse troppo, ma era giusto concludere come si deve. Esposito resta a Matelica.

La richiesta è partita proprio dal patron Canil che, visti i giocatori approdati in biancorosso, sembra fare sul serio.

Notizia comunque ufficiosa, non ufficiale. Fino al 2 luglio in casa rossoblu può veramente succedere di tutto ma dalle intenzioni della famiglia Fedeli il discorso sembrerebbe proprio chiuso.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami