Chantal Borgonovo contatta Noi Samb per un’amichevole di beneficienza tra Bayern Monaco e Samb

Amichevole

MONACO DI BAVIERA – Provate per un solo istante ad immaginare mister Ottavio Palladini seduto sulla panchina ospite dell’Allianz Arena. Allianz Arena? Si, Allianz Arena, la casa del Bayern Monaco.

Ipotizzate ora la presenza di Franco Fedeli sugli spalti di quell’impianto che può contenere fino a 70 mila spettatori e focalizzate la vostra attenzione sugli schieramenti in campo: da una parte i nuovi rossoblù mentre dall’altra gli undici guidati da Carlo Ancelotti. Un confronto decisamente importante per i rivieraschi che avrebbero la preziosa opportunità di misurarsi con giocatori come Lewandowski, Robben, Muller, Ribéry, Sanches, Alonso ed altri ancora.

Un sogno? Non del tutto visto che nei giorni scorsi Chantal Borgonovo, vedova di Stefano Borgonovo, ha contattato telefonicamente il direttivo dell’Associazione Noi Samb per proporre ed organizzare un’ amichevole di beneficienza in Germania tra Sambenedettese e Bayern Monaco.

A legare i club, infatti, non è solo la profonda e sincera amicizia che intercorre tra le due tifoserie ma anche l’impegno profuso a favore della ricerca contro la sclerosi laterale amiotrofica. Da una parte, infatti, c’è il tecnico italiano della squadra tedesca Carlo Ancelotti che collabora in modo attento e attivo con la Fondazione Borgonovo. Dall’altra, invece, esiste una realtà, quella della Riviera delle Palme appunto, che attraverso il lavoro svolto da Noi Samb organizza da tre anni un memorial dedicato all’ex giocatore colpito dalla SLA.

“La telefonata che Chantal Borgonovo ha fatto a Fabrizio Roncarolo ci ha molto colpito e siamo a dir poco onorati del fatto che lei abbia pensato a noi – ha dichiarato il Presidente Guido Barra – Ci ha raccontato che sua figlia Alessandra è rimasta piacevolmente stregata dall’affetto che i tifosi rossoblù le hanno dimostrato quando a maggio è venuta a farci visita in occasione del torneo organizzato in ricordo di suo padre”.

“Il desiderio di Chantal – ha proseguito – è quello di mettere in piedi un’iniziativa volta ad unire i sostenitori del Bayern e quelli della Samb a favore di Stefano e della Fondazione. Coinvolgendo entrambe le tifoserie, infatti, questo incontro avrebbe sicuramente una rilevanza diversa. Proprio per questo la Borgonovo avrebbe pensato di organizzare, con la collaborazione di Carlo Ancelotti, una serata a Monaco che dovrebbe svolgersi ad agosto. A tal proposito ha già fatto produrre delle maglie dall’Adidas”.

“Essendo a conoscenza del legame che c’è tra l’Associazione e gli Ultras rossoblù – ha concluso Barra – ci ha chiesto di metterci in contatto con questi ultimi affinché si confrontassero, a loro volta, con quelli del Bayern. Noi ci stiamo muovendo. Da parte nostra totale apertura e disponibilità”.

 

 

No comments