Dalla Primavera della Juve alla Samb. Tavanti: “Darò il massimo per questa maglia”

Christian Tavanti

SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Christian Tavanti, proveniente dalla Carrarese, classe 95, ha firmato un contratto che lo legherà per un anno alla società rossoblù.

Il terzino destro, dopo la trafila nel settore giovanile del Genoa, è stato prelevato a 16 anni dalla Juventus per poi farsi le ossa in Lega Pro al Santarcangelo, al Mantova ed, ultima, alla Carrarese.

“Sono molto contento di questa piazza, ringrazio il presidente Fedeli per l’opportunità che mi ha dato e non vedo l’ora di ricominciare a prendere confidenza con il terreno di gioco. Qui ritrovo il mio ex compagno alla Carrarese, Luca Berardocco. Lo conosco bene, è un buon giocatore e ha fatto molto bene lo scorso anno e sono contento che sia di nuovo con me in squadra”.

Tavanti parla delle sue caratteristiche tecniche: “Mi piace molto spingere, avvicinarmi verso la porta per poi fare assist e mettere il pallone in mezzo. Mi piacerebbe anche fare qualche gol in più, ma per ora sono fermo ad una rete!”.

L’esperienza più importante in carriera, quella con la Juventus: “E’ stata un’esperienza indimenticabile, dove ho imparato molto. Sono andato a Torino a 16 anni a Torino e sono andato via al secondo anno di Primavera, però ho appreso metodi e tecniche che mi hanno permesso di crescere professionalmente. Anche il tipo di lavoro che hanno loro è qualcosa di superiore rispetto alle altre squadre italiane”.

Infine, il messaggio al tifo rossoblù: “Darò il massimo per questa maglia e non vedo l’ora di ricominciare qui al Riviera delle Palme gremito”.

No comments
Share:
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami