Il Riviera torna a ruggire. Il Venezia sogna e il Parma compie l’impresa

Risultati e classifica del Girone B

Il quinto appuntamento stagionale della Lega Pro ha offerto la giusta adrenalina. La Sambenedettese di Ottavio Palladini si è imposta contro il Fano e conta 9 punti grazie alla preziosissima rete di Leonardo Mancuso siglata a 6 minuti dal 90′. Secondo posto in classifica dunque per il club del patron Franco Fedeli che, con una gara da recuperare, inizia ad intimorire le altre compagini del girone.

Grande rimonta del Parma che, sotto di due gol, ha spiazzato il Pordenone fuori casa battendolo per 4-2. Anche Santarcangelo-Teramo si decide negli ultimi minuti: gli abruzzesi sbloccano il risultato all’86’ con Sansovini ma i casalinghi rispondono immediatamente con Cori. Termina con un pareggio dunque l’incontro tra la squadra di mister Nofri, subentrato a Zauli, e i clementini di Marcolini.

Continua a primeggiare nei piani alti della classifica il Venezia di Pippo Inzaghi che, nonostante le espulsioni di Garofalo, Baldanzeddu e Moreo, conquista i 3 punti al Del Conero con la rete di Marsura al 66′. Entra dunque in crisi l’Ancona che pur giocando con un uomo in più dal 29° minuto non riesce ad approfittarne. Torna ad esultare il Gubbio di Magi che dopo una pesante sconfitta contro la Sambenedettese si rimette in carreggiata espugnando il Feralpisalò con Valagussa al 37′. Brivido al 90′ per gli eugubini che grazie alla prodezza di Volpe dicono no al rigore calciato da Romero.

Succede di tutto nel corso di Padova-Maceratese, terminata con un risultato di 1-1. I patavini sbloccano il punteggio con Dettori. La Maceratese non si arrende e sfiora il pareggio con Colombi. Al 77′ il Padova ottiene un rigore che viene clamorosamente sbagliato da Altinier. Al 93′, quando i giochi sembrano fatti, i marchigiani si buttano in avanti e spiazzano l’avversario con il gol di Palmieri.

Vince, dopo tre pareggi, l’Albinoleffe che batte il Mantova per 1-0. A pochi minuti dal termine dell’incontro Virdis mette a segno il gol decisivo su calcio di rigore. Secondo pareggio consecutivo sia per il Sudtirol che per il Forlì, prossimo avversario dei rossoblù. Un risultato che aggrada maggiormente i romagnoli rispetto agli altoatesini.

Si attende per Modena-Reggiana che verrà disputata oggi, alle ore 14.30.

CLASSIFICA

  1. Venezia 11
  2. Pordenone 10
  3. Gubbio 10
  4. Sambenedettese 9*
  5. Santarcangelo 8*
  6. Parma 8
  7. Bassano 8
  8. Lumezzane 7
  9. FeralpiSalò 7
  10. Albinoleffe 6*
  11. Padova 5*
  12. Sudtirol 5
  13. Modena 5*
  14. Mantova 5
  15. Reggiana 4**
  16. Fano 4
  17. Maceratese 3*
  18. Teramo 2
  19. Forlì 2
  20. Ancona 2

*una partita in meno
** due partite in meno

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami