Verso Reggiana-Samb: per Moriero dubbi a centrocampo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A poche ore dal match contro la Reggiana, mister Moriero è alle prese con la scelta dell’undici iniziale. Nella conferenza stampa della vigilia l’allenatore salentino non ha voluto svelare nulla della formazione titolare, aprendo anche alla possibilità di un cambio modulo.

Nell’allenamento del venerdì il tecnico ha suddiviso la rosa in due squadre, al fine di affinare i movimenti offensivi e studiare i calci piazzati degli avversari. Una delle formazioni, presumibilmente la titolare, prevedeva la solita linea difensiva con Mattia al posto di Rapisarda, l’inserimento dell’esperto Di Cecco insieme a Bove a Gelonese, oltre al tridente Esposito-Miracoli-Valente in attacco.

In caso di inserimento del veterano ex Lanciano, a farne le spese potrebbe essere Vallocchia, visto che Gelonese – al momento – sembra inamovibile. Non è da escludere l’inserimento di Bacinovic, in cabina di regia: lo sloveno, pur essendo lontano dalla forma migliore, ha dimostrato di rendere meglio su campi grandi e contro squadre che non applicano pressing asfissiante.

A partita in corso, inoltre, Moriero potrebbe sfruttare la duttilità di Mattia – ex centrale di difesa – per cambiare modulo in corso, formando una difesa tre con Tomi (che, per sua stessa ammissione, predilige la fase offensiva) alto a sinistra.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami