Gubbio-Samb 0-2, Candellori e Valente regalano il secondo turno di coppa

La squadra di Moriero torna in umbria per la Coppa Italia di Serie C. A partire dalle 18.30 gli aggiornamenti di Gubbio-Samb


Oggi, per motivi logistici, non saremo presenti a Gubbio. Per chi non può seguire la gara, o sta guardando Qarabag-Atletico Madrid, vi aggiorneremo sulla partita con i principali aggiornamenti.

Gubbio-Samb, il tabellino

GUBBIO (4-3-3) Costa; Paramatti, Piccinni, Burzigotti (77′ Dierna), Pedrelli (30′ Giacomarro); Conti, Bergamini, Paolelli; Ciccone, Jallow (62′ Manari), Libertazzi A disp. Volpe, De Vincenzi, Lo Porto, Fumanti, Tempesta, Conti All. Pagliari

SAMBENEDETTESE (4-3-3) Raccichini; Rapisarda, Miceli, Di Pasquale, Ceka; Candellori, Damonte, Di Cecco; Trillò (65′ Esposito), Di Massimo, Valente A disp. Aridità, Gelonese, Bove, Demofonti, Paolucci, Vallocchia, Bacinovic, Miracoli, Sargolini, Bengala, Tomi All. Moriero

MARCATORI 36′ Valente, 45′ Candellori, 46′ Burzigotti, 80′ Valente

Gubbio-Samb, le azioni principali

30′ Cross di Ciccone per Libertazzi, che arriva a colpire con la punta. Intanto, dopo 5 minuti giocati in dieci, il Gubbio fa entrare Giacomarro.

33′ Lancio dalla sinistra per Di Massimo, che si libera di Piccinni con una spinta e mette in porta. A gioco fermo, però; fallo in attacco.

36′ Rapisarda anticipa un avversario e scende sulla destra; arrivato al limite dell’area mette dentro per Valente, che di destro infila Costa sul primo palo. 

45′ Lancio lungo per Di Massimo, che prova il pallonetto sull’uscita di Costa. Il portiere riesce a smanacciare, ma Candellori ribadisce in rete. 


46′ Angolo di Bergamini per Burzigotti, che appoggia in rete. Gli eugubini accorciano.

51′ Valente riceve un cambio di gioco, salta Burzigotti e prova il sinistro, colpendo il palo.

61′ Altro palo di Valente su azione dalla sinistra.

78′ Dierna atterra Esposito lanciato a campo aperto. Fallo da ultimo uomo, e rosso diretto.

80′ Sulla punizione va Valente, che segna un gran gol a scavalcare la barriera. 

Fine secondo tempo. Pur se in una partita minore, i rossoblu riescono a mettere subito in chiaro il risultato, permettendosi una gara di amministrazione.

No comments