Si ferma il Renate, risorge il Vicenza: il punto sulla 22^ giornata

I risultati del girone B della Serie C, giunto al 22^ turno


Il turno di riposo ha privato la 22^ giornata di due delle squadre che si sono maggiormente rinforzate nel mercato invernale, Padova e Reggiana, ma ha riservato tante emozioni e risultati sorprendenti.

In cima alla classifica Samb e Renate non approfittano della sosta del Padova e subiscono due sconfitte in casa di Feralpisalò e Albinoleffe. I bergamaschi, tra le mura amiche, rifilano un 2-0 alle pantere nerazzurre grazie ai gol di Ravasio e Sbaffo e interrompono il digiuno casalingo. I bergamaschi salgono al quarto posto in classifica in coabitazione con la Reggiana, il Renate invece resta al secondo posto con una partita in più rispetto alla Sambenedettese.

La lunga sosta di gennaio non ha interrotto il grande momento di forma del Bassano che, dopo il cambio di allenatore, ha infilato 3 successi consecutivi. L’ultima vittima è il Santarcangelo: i romagnoli con Piccioni pareggiano momentaneamente il gran gol in rovesciata di Proia, ma devono arrendersi agli spunti di Zonta e del solito Minesso. A pari punti con il Bassano c’è un solidissimo Sudtirol, vincitore di misura in casa della Fermana: ai tirolesi basta un gol del neoarrivato Candellone.

Seconda vittoria di fila per il Mestre, che rifila un perentorio 1-3 in casa del Gubbio. I veneti passano in svantaggio dopo pochi minuti a causa della rete di Casiraghi, ma rimontano con i gol di Beccaro, Spagnoli e Martignago. Lo spunto di quest’ultimo avrebbe fatto molto comodo alla sua ex squadra, il Pordenone, incapace di andare oltre un pareggio a reti bianche contro il Fano. Nonostante un’ottima sessione di mercato, i ramarri continuano a stentare e, in questo momento, contenderebbero alla Triestina un posto nei playoff. I rossoalabardati confermano la cronica mancanza di continuità gettando al vento i 3 punti contro il Ravenna: la squadra di Sannino passa in vantaggio con una magia di Petrella, ma si fa pareggiare a tempo quasi scaduto dai romagnoli.

In coda si registra la vittoria del Vicenza: i biancorossi, nonostante il fallimento societario, onorano la maglia e si impongono in rimonta per 2 a 1 in casa del Teramo. Al patron abruzzese Campitelli non resta che esonerare mister Asta e il diesse Repetto affidandosi a Ottavio Palladini e Sandro Federico.

Serie C girone B – 22^ giornata

  • Feralpisalò – Sambenedettese 1-0
  • Bassano – Santarcangelo 3-1
  • Albinoleffe – Renate 2-0
  • Triestina – Ravenna 1-1
  • Fermana – Sudtirol 0-1
  • Gubbio – Mestre 1-3
  • Pordenone – Fano 0-0
  • Teramo – Vicenza 1-2

 

 

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami