Stop Samb, sorpasso Reggiana e Bassano: il punto sulla 30^ giornata

risultati Serie C girone B

Risultati e classifica del girone B della Serie C, giunto alla 30^ giornata


Il punto ottenuto dalla Samb a Fano non può bastare ai rossoblu per mantenere la seconda posizione in classifica. Reggiana e Bassano, infatti, riescono a strappare la vittoria e scavalcano gli uomini di Capuano alle spalle del Padova capolista. La Reggiana ha la meglio tra le mura amiche contro un ostico Gubbio: gli emiliano passano in vantaggio con Cianci, si fanno raggiungere dal solito Ettore Marchi ma nella ripresa dilagano con Cianci e Cattaneo. Nei minuti finali gli umbri provano a riaprire i giochi con Burzigotti, ma al triplice fischio ad esultare sono solo i padroni di casa: la Reggiana si porta a 9 punti dal Padova con una gara da recuperare, mentre il Gubbio colleziona la terza sconfitta consecutiva e vede avvicinarsi pericolosamente Fano e Santarcangelo.

Il Bassano, invece, strappa una vittoria fondamentale in casa del Renate. Le pantere nerazzurre, a caccia della sospirata vittoria, passano in vantaggio dopo pochi minuti da Palma ma subiscono il pareggio da Karkalis. La partita sembra destinata al pareggio ma nei minuti finali ci pensa Fabbro a regalare i tre punti a mister Colella. I veneti riscattano immediatamente l’immeritata sconfitta nel derby contro il Padova; per il Renate, invece, continua l’incubo: nel 2018 la squadra di mister Cevoli ha conquistato la miseria di un punto.

Il Vicenza, prossimo avversario della Samb, cade tra le mura amiche contro il Sudtirol. Il gol di Sgarbi fa volare i tirolesi, che salgono così al quinto posto in classifica. Per i lanerossi, invece, si può parlare di un calo prevedibile in virtù della mancanza di obiettivi di classifica e della delicata situazione del club fuori dal campo. In zona playoff perdono punti Mestre e Triestina. I rossoalabardati non vanno oltre il pareggio in casa del Santarcangelo: due volte in vantaggio con Briganti e Piccioni, i romagnoli si fanno pareggiare da Mensah e Pozzebon. Il Mestre, invece, cade a sorpresa in casa del Ravenna: decisiva la doppietta di Carmine De Sena per i romagnoli, a nulla serve la rete di Sottovia per i mestrini.

Si rivela fruttuoso il “ritiro punitivo” del Pordenone. I ramarri interrompono la striscia negativa vincendo in casa contro la Fermana: una perla di Burrai apre le marcature dopo pochi secondi, Formiconi alla mezz’ora chiude la pratica. Il Pordenone aggancia Triestina e Mestre a 37 punti, mentre la Fermana scivola a due punti di distanza dalla zona playoff. Un pareggio piuttosto prevedibile, infine, tra Teramo e Albinoleffe: le due squadre si spartiscono un punto utile per entrambe. Gli abruzzesi di mister Palladini restano a 3 punti di vantaggio sullo spareggio salvezza.

Serie C, girone B: risultati della 30esima giornata

  • Fano – Sambenedettese 1-1
  • Renate – Bassano 1-2
  • Pordenone – Fermana 2-0
  • Santarcangelo – Triestina 2-2
  • Teramo – Albinoleffe 0-0
  • Reggiana – Gubbio 3-1
  • Ravenna – Mestre 2-1
  • Vicenza – Sudtirol 0-1

Classifica Serie C gir. B

No comments
Share: