Samb, esordio con 18 gol al Cascia

Samb-Cascia

Nella prima amichevole della stagione, a Roccaporena, la Sambenedettese Calcio vince 18-0 contro il Cascia


Si conclude con una pioggia di gol il primo test stagionale in quel di Roccaporena tra Sambenedettese e Cascia.
Dopo una settimana di lavoro, Mister Magi ha voluto impiegare gran parte dei giocatori a disposizione, partendo dall’assioma della difesa a 4. Come già anticipato in conferenza stampa, l’allenatore ex Bassano ha intenzione di studiare a fondo la rosa prima di scegliere il modulo: il test con il Cascia, dunque, può rivelarsi utile per testare la condizione dei giocatori e migliorare l’affinità tra reparti.

Il primo tempo si conclude con il risultato di 8 a 0 per i rossoblu grazie al poker della punta Francesco Stanco, alla doppietta di Trillò e alle reti di Zaffagnini e Islamaj. Nella prima frazione, mister Magi decide di puntare sul 4-4-2: nonostante i pochi allenamenti alle spalle, Rapisarda e Cecchini (come da pronostico) hanno preso possesso delle fasce difensive, mentre al centro della difesa il tecnico pesarese ha dato spazio al neo arrivato Zaffagnini in coppia con Miceli. A centrocampo ecco le prime prove di convivenza tra Ilari e Bove, i due elementi che tecnicamente possono far fare il salto di qualità ai rossoblu. In avanti Magi ha scelto Trillò, reduce dall’esperienza nel girone A con l’Arzachena (leggi qui per il sodalizio tra i sardi e i rossoblu) e il giovane Islamaj insieme alla coppia composta da Di Massimo e Francesco Stanco.

Nella ripresa girandola di cambi e altri 10 gol a favore dei rossoblu. A segno, ancora, l’attaccante Francesco Stanco – altri 3 gol che fanno salire a 7 il bottino di giornata – il giovane Laevens (autore di una doppietta), i centrocampisti Bove, Ilari e Demofonti e infine il talento Panaioli.

La formazione

Sambenedettese 1^ Tempo (4-4-2): Sala; Rapisarda, Miceli, Zaffagnini, Cecchini; Islamaj, Bove, Ilari, Trillò; Di Massimo, Stanco A disposizione ed entrati nella ripresa: Rinaldi, Demofonti, Di Pasquale, Biondi, Valentini, De Paoli, Gelonese, Rocchi, Thibau, Minnozzi, Panaioli, Fusco, Marcatilli, Pirone, Lattarulo, Calderini.

Le dichiarazioni di Magi

Soddisfatto mister Magi al termine del match. “Questo è un gruppo umile, con tanta voglia di migliorare e di lavorare. Ho avuto un’ottima impressione sotto l’aspetto comportamentale, è stata una bella settimana”. Riguardo i protagonisti in campo, Magi ha elogi generali: “Mi sono piaciuti tutti, perché dopo una settimana di preparazione, al di là dei risultato, ho vista molta attenzione e applicazione da parte dei miei giocatori e questa è la risposta che più mi aspettavo. Hanno affrontato la gara con il giusto atteggiamento”.

I primi addii

Dopo una settimana di ritiro, la Sambenedettese ha iniziato a sfoltire la numerosissima rosa a disposizione di mister Magi. Dei 39 elementi partiti per Roccaporena – in gran parte giovanissimi – in 6 hanno già fatto le valigie perché ceduti in prestito. Edoardo Filoia e Alessio Calisto inizieranno una nuova esperienza in Eccellenza con Monterosi e Trastevere. Tornerà in Spagna lo spagnolo Ivan Pèrez, che aveva attirato molte attenzioni per il suo passato nelle giovanili dell’Atletico Madrid, ma la cui avventura in rossoblu è durata appena due giorni.

Compiranno il salto in Serie D, invece, altri tre elementi under. Emanuele Renzi, dopo una buona esperienza in Eccellenza con il Porto D’Ascoli, vestirà la maglia del Trastevere. Futuro nel Lazio anche per Filippo Austoni – ceduto in prestito alla Virtus Artena – e il classe ’99 Davide Sabatini, acquistato da poco ma già girato al Monterosi.

Partenze in prestito anche per altri ragazzi delle giovanili: Tommaso Tirabassi va al Montegiorgio, in Serie D; Lorjan Haxhiu e Issa Maiga Silvestri al al Grottammare; Eugenio Alighieri e Mattia Manoni al Porto D’Ascoli; Leonardo Speranza e Matteo Caioni alla Santegidiese (promozione abruzzese).


Foto da La Gazzetta Rossoblu

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami