Il punto sulla 15^ giornata del girone B

Serie C girone B

Il Pordenone vince, la Vis Pesaro vola sempre più in alto: i risultati del Girone B della Serie C, giunto alla quindicesima giornata


Due pareggi, un solo successo esterno e ben sette vittorie tra le mura amiche: il 15^ turno del Girone B vive all’insegna del fattore casa. L’unica squadra capace di imporsi in trasferta è il Fano che, grazie a una rete di Ferrante, strappa 3 punti importantissimi nello spareggio-salvezza contro il Renate. La seconda vittoria consecutiva permette ai granata di salire a 15 punti in classifica che valgono il quint’ultimo posto. Sempre più giù, invece, le pantere nerazzurre: solo Albinoleffe e Virtus Verona stanno facendo meglio e nella prossima giornata ci sarà un’altra partita fondamentale contro la Giana Erminio.

Il primo pareggio di giornata è l’1-1 tra Vicenza e Teramo. La squadra di Rosso perde un’altra occasione per agganciare il treno delle prime sprecando l’iniziale vantaggio siglato da Tronco. Il pareggio di Proietti fa respirare il Teramo, anche se la vittoria manca ormai da un mese e i bassifondi della classifica sono pericolosamente vicini. Pari di rimonta, invece, per la Triestina: gli alabardati vanno sotto di due gol contro il Gubbio, ma nei minuti finali strappano un prezioso punticino con i gol di Pizzul e Lambrughi.

In zona salvezza si registra la bella vittoria del Rimini, ancora imbattuto tra le mura amiche e vittorioso contro l’Albinoleffe. La partita è ricca di emozioni: vantaggio iniziale dei romagnoli con Simoncelli, rimonta bergamasca firmata da Agnello e Sibilli, controrimonta dei padroni di casa con Guiebre e l’acuto finale di Ferrani. I romagnoli restano a braccetto con la Sambenedettese nel limbo che separa la zona playoff da quella dei playout e sabato le due squadre si sfideranno al “Riviera delle Palme”. Sempre più giù la Virtus Vecomp Verona di Gigi Fresco: dopo lo stop contro la Samb, i veronesi perdono 3-1 contro l’Imolese e restano a soli 10 punti in classifica. A Imola succede tutto nella ripresa: vantaggio dei padroni di casa con Valentini, pareggio momentaneo di Momentè prima dell’uno-due micidiale di Valentini e Belcastro che, nei minuti finali, consente ai romagnoli di festeggiare i 3 punti.

Torna a respirare, invece, il Monza di mister Brocchi che finalmente sblocca il grande arsenale offensivo a disposizione e rifila un secco 3 a 0 alla Giana Erminio: a segno D’Errico, Reginaldo e Ceccarelli, i tre giocatori più tecnici a disposizione del tecnico. Vittoria rotonda anche per la Ternana, che è tornata a vincere e a macinare gol: contro la Fermana, le “Fere” mettono in mostra una volta di più la migliore difesa del torneo (solo 7 gol subiti) e festeggiano con i gol degli esperti Vantaggiato e Defendi. Con una partita ancora da recuperare – quella contro la Samb – la squadra di De Canio può puntare ad agganciare il primo posto in classifica, attualmente occupato dal Pordenone.

I ramarri ottengono il terzo successo nelle ultime 4 gare contro l’ostico Ravenna di mister Foschi. La squadra di Tesser, come sempre, sfrutta al meglio di calci piazzati e va a segno con De Agostini e Candellone: inutile il gol ospite di Siani. Continua a sorprendere, infine, la Vis Pesaro di Colucci: la “cenerentola” del Girone B piega in casa la Feralpisalò grazie alla rete di Hadziosmanovic a pochi minuti dal triplice fischio. Pur avendo a disposizione una rosa giovanissima, Colucci ha saputo scalare la classifica grazie all’organizzazione di gioco e ai ritmi altissimi che i pesaresi impongono agli avversari. In questo momento la Vis è al quarto posto e, nel prossimo turno, farà visita al Fano per il Derby delle Marche del Nord.

Serie C Girone B: i risultati della 15^ giornata

  • Sambenedettese – Sudtirol 1-0
  • Triestina – Gubbio 2-2
  • Vicenza – Teramo 1-1
  • Vis Pesaro – Feralpisalò 1-0
  • Monza – Giana Erminio 3-0
  • Pordenone – Ravenna 2-1
  • Ternana – Fermana 2-0
  • Imolese – Virtus Verona 3-1
  • Renate – Fano 0-1
  • Rimini – Albinoleffe 3-2
No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami