Ricorso della Cavese: il 10 agosto scatta l’ora X

Cavese e Albinoleffe si contendono l’ultimo posto utile per la Lega Pro

CAVA DE’ TIRRENI – Come preannunciato, la Cavese non vuole rinunciare al sogno del professionismo e ha deciso di presentare ricorso al Collegio di Garanzia del CONI per il mancato ripescaggio.

Il Presidente Campitiello e tutta la società sono convinti di aver presentato la domanda di ripescaggio nei tempi e modi consoni, mentre il Codacons ritiene non valida la presentazione del bilancio del 2015.

La battaglia legale per ottenere l’ultimo posto in Lega Pro, dunque, riguarda Cavese e Albinoleffe, dal momento che Monza, Pro Patria, Lecco e Rieti hanno rinunciato al ricorso. La data per dare un nome e un volto alla X del Girone B è fissata per il 10 agosto.

No comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.