Bassano-Samb 4-3, rimonta sfiorata. Rileggi la diretta

La diretta live dello scontro al vertice tra rossoblu e giallorossi

BASSANO DEL GRAPPA – Il big match coi giallorossi (appaiati nella prima posizione in classifica) inizia con delle sorprese. Se il Bassano (forte delle due vittorie consecutive) conferma 11/11esimi della scorsa settimana, Palladini cambia quasi metà squadra, rivoluzionando la difesa (dentro Tavanti e Di Pasquale, Di Filippo spostato in mezzo) e puntellando gli altri due reparti (con Damonte e Fioretti al posto di Lulli e Sorrentino)

QUI potete leggere il resoconto del mercato del Bassano, qui sotto – invece – c’è l’analisi tattica.

BASSANO Bastianoni, Formiconi, Barison, Bizzotto, Crialese, Falserano, Proietti, Lurenti, Minesso, Fabbro, Grandolfo A disp. Piras, Cenetti, Maestrello, Rantier, Pasini, Candido, Bianchi, Tronco, Cavagna, Soprano, Bortot, Lancini All. D’Angelo

SAMBENEDETTESE Pegorin, Tavanti, Di Filippo, Ferrario, Di Pasquale, Berardocco, Damonte, Sabatino, Mancuso, Fioretti, Tortolano A disp. Aridità, Radi, Lulli, Sorrentino, Pezzotti, N’Tow, Crescenzo, Di Massimo, Candellori, Mattia, Vallocchia All. Palladini

TERNA Arbitra Fabio Piscopo di Imperia, coadiuvato dagli assistenti Pasquale Capaldo (Napoli) e Matteo Benedettino (Bologna)

1′ Damonte serve in verticale Sabatino, che allarga per Tortolano; l’esterno arriva sul fondo e mette in mezzo per Mancuso, che colpisce debolmente.

2′ Berardocco allarga per Mancuso, che lascia scorrere per Tavanti: buon cross, deviato. Angolo per Damonte, che tocca – ma non riesce a mandare verso lo specchio.

5′ Di Filippo lascia scorrere l’appoggio di Berardocco, regalando il possesso ai padroni di casa: tiro da fuori di Proietti, altissimo. Sull’azione successiva Falzerano si libera sulla destra e prova il colpo sul primo palo: fuori.

8′ Occasione per Grandolfo, che – al limite dell’area – prova a sorprendere tutti tirando di prima: palla deviata. Sul corner Pegorin allontana la palla diretta verso lo specchio.

12′ Azione meravigliosa di Minesso, che vince il contrasto con Di Filippo, si gira e spara un sinistro violentissimo: la palla sfiora il palo e va sul fondo.

In questa prima fase dell’incontro il Bassano sta facendo la partita, mantenendo il possesso nella metà campo dei rossoblu. Nonostante la buona densità difensiva dei rossoblu, il Bassano sta costruendo molte opportunità grazie alle giocate di Falzerano – imprendibile nell’uno contro uno, e capace di spezzare le linee sambenedettesi.

17′ Palla lunga verso Fabbro, contenuto da Ferrario. Il difensore prende posizione con le braccia, e l’attaccante va a terra simulando un colpo al volto. Il guardalinee (molto vicino) non ci casca.

19′ Fuori Berardocco, infortunato, dentro Lulli. Al momento è il nuovo entrato a giocare mediano, con Damonte che resta sulla mezzala destra.

22′ Lancio di Di Pasquale per Sabatino, che prova la spizzata per Mancuso: palla troppo lunga.

23′ VANTAGGIO BASSANO Gran palla di Grandolfo in verticale per Fabbro, atterrato dalla scivolata di Di Filippo: rigore. Sulla palla va Minesso, che infila alla sinistra di Pegorin. 

28′ Cambio tattico nella Samb, che passa alla difesa a 3: dietro restano Di Filippo, Ferrario e Di Pasquale, mentre Tavanti viene alzato sulla fascia destra (con Mancuso sulla fascia opposta). Davanti Tortolano e Fioretti. In fase difensiva la squadra difende sempre a 4.

31′ La Samb imposta da dietro: Di Pasquale prova a uscire palla al piede, ma viene rimontato dall’intervento di Fabbro, che recupera in scivolata: sulla ripartenza il Bassano va alla conclusione con Falzerano, che colpisce il palo.

Forcing del Bassano, che – con grande intensità – sta disturbando l’inizio azione dei rossoblu, impedendo alla squadra di Palladini di alzare il baricentro.

36′ Ripartenza della Samb, con Tortolano che – dopo aver tentato un’imbeccata per Fioretti – serve Sabatino. Palla s Fioretti, Lulli e infine Mancuso, che prova il cross in mezzo

38′ RADDOPPIO BASSANO Angolo del Bassano, la palla – buttata in mezzo – resta in area per diversi secondi, e Fabbro risolve in mischia con un tocco sul secondo palo.

42′ GOL DELLA SAMB! Punizione guadagnata sulla trequarti da Tortolano: sulla palla va proprio lui, che cerca un cross sul secondo palo per Damonte, che gira in area di destro al volo: la palla arriva nei pressi d Mancuso, che infila in rete 

45′ 3 A 1 BASSANO Contropiede del Bassano e cross in mezzo per Grandolfo, che riesce ad anticipare Di Filippo colpendo con la suola: Pegorin salva con un miracolo, ma sulla palla vagante l’attaccante viene atterrato dallo stesso difensore. Altro rigore e rosso diretto per Di Filippo, che – tra l’altro – si fa anche male. Il giocatore esce in barella, tra gli applausi d’incoraggiamento dei tifosi di casa. Sulla palla va Minesso, che manda sotto all’incrocio.

Fine primo tempo. Pessimo approccio dei rossoblu, troppo passivi in fase di non possesso, e poco precisi con la palla al piede. Il Bassano – grazie agli strappi di Falzerano – è riuscito a spezzare costantemente le linee rossoblu, costruendo tantissime occasioni per andare al gol. Ora, con un uomo e due uomini sotto, sarà dura.

Inizio secondo tempo. Nessun cambio per i rossoblu che stanno giocando col 3-4-2: Tavanti è stato arretrato nei tre di difesa, Mancuso largo a destra e Lulli a sinistra (ma più stretto).

48′ Sabatino e Mancuso triangolano mandando in movimento Tortolano, che arriva al limite e prova il destro: Bastianoni toglie la palla dall’incrocio

50′ GOL DEL BASSANO Cross in mezzo di Crialese e gol di Grandolfo, che – in una mischia – riesce a far passare la palla tra Pegorin e un difensore.

52′ Ammonito Sabatino

53′ Ennesima palla persa in uscita dai rossoblu e ripartenza del Bassano: Falzerano semina due avversari e prova il sinistro, trovando la risposta di Pegorin. Sulla ribattuta il centrocampista prova a rimettere in mezzo, ma Tavanti allontana. Su un altro errore in uscita

54′ Fuori Sabatino per N’Tow

56′ ACCORCIA LA SAMB! Cambio di gioco per N’Tow, che allarga per Tortolano: il centrocampista salta Formiconi e viene atterrato in area: rigore! Sulla palla va Mancuso, che spiazza Bastianoni. 

60′ Punizione del Bassano, palla gettata in area. Dopo un paio di rimbalzi la palla viene allontanata. Nel frattempo i tifosi rossoblu cantano “Rigore! Rigore! Rigore!

61′ Fuori Laurenti per Cenetti.

Cross di Crialese per Grandolfo, che colpisce di testa: blocca Pegorin.

Nonostante l’uomo in meno i rossoblu stanno cercando di riaprire la partita, approfittando dell’atteggiamento un po’ passivo della squadra di casa.

68′ Punizione dalla trequarti dei rossoblu: la palla – buttata dentro – viene toccata da Damonte, che alza un campanile. Sul batti e ribatti Fioretti prova a colpire in rete, ma Bizzotto respinge. Sul contropiede Fabbro serve una palla promettentissima per Falzerano, coperto da N’Tow.

69′ Fuori Grandolfo per Maistrello nel Bassano. Cambio anche per la Samb: esce Fioretti, entra Di Massimo.

72′ Cross insidioso di Crialese, Pegorin respinge; sulla palla arriva Falzerano, che – crossando forte in mezzo – colpisce la testa di Maistrello.

74′ Cross in mezzo di Falzerano, respinto. La palla torna a Falzerano, che salta N’Tow e tenta il tiro-cross: la palla attraversa la porta e va sul fondo.

77′ Contropiede di Tortolano, che amministra benissimo, attira due avversari e allarga per Mancuso: l’attaccante salta un avversario e prova il cross; Di Massimo sbaglia l’appoggio di testa, ma i rossoblu recuperano con Lulli. Altro cross in mezzo per Mancuso, che di testa costringe Bastianoni ad una bellissima parata.

Sull’angolo la palla, respinta, arriva a Lulli, che dai 35 metri spara un destro impressionante: palo clamoroso.

Fuori Minesso per Rantier.

82′ Uscita precipitosa di Pegorin, che manca il pallone: la palla arriva sul secondo palo, ma i rossoblu allontanano

84′ LA SAMB ACCORCIA!!! Azione insistita dei rossoblu: Di Pasquale arriva sulla trequarti e mette in mezzo per Di Massimo, che di petto appoggia per l’inserimento di Mancuso – trattenuto da Barison. RIGORE! Sulla palla va Di Massimo, che infila alla destra del portiere.

Ora la Samb sta mettendo grandissima pressione ai padroni di casa, nonostante l’uomo in meno. Il Bassano sta cercando di perdere tempo, con molti falli e rallentamenti nelle rimesse in gioco.

4′ di recupero.

90’+2 Ferrario (ormai fisso in attacco) fa torre per Di Massimo che prova al volo: palla deviata in corner. Un giocatore del Bassano butta via il pallone, non sanzionato.

Fine secondo tempo. Partita pazzesca, piena di orgoglio, rabbia e rimpianti.

Dati sul pubblico: 1300 spettatori totali.

No comments

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami