Fedeli: “Questa vittoria ci serviva. Il mercato? Vediamo com’è la classifica a dicembre”

La conferenza stampa

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mani in tasca, sguardo fiero. Franco Fedeli accoglie la stampa con un gran sorriso. E’ felice e non lo nasconde: “Questa vittoria ci serviva – dice – Dopo una prestazione un po’ incolore siamo tornati ad ottenere i tre punti. Meglio il secondo tempo rispetto al primo, comunque”.

A lui viene chiesto chi non gli fosse piaciuto in campo. Fedeli non si esime dallo sfoggiare tutta la sua più autentica ironia.

“Mancuso. Poteva fare quattro gol invece ne ha fatti solo due”

La conferenza riprende.

“A Reggio Emilia non c’ero. E per fortuna direi. Adesso siamo a due punti dalla prima. Ci sono talmente tante squadre che basta non vincere una gara che si scende subito. Per quanto riguarda il mercato voglio aspettare dicembre. Se la classifica resta questa bisogna trovare soluzioni diverse. In quel caso cercheremo di migliorarci. Aridità? Ha esperienza e da sicurezza. Non voglio togliere nulla a Pegorin perché è giovane. Il Teramo non mi è dispiaciuto. Non è stata la squadra peggiore che ho visto al Riviera. Adesso tutti gli incontri sono difficili. Ieri ad esempio la Maceratese ha fermato il Parma.

Su Di Massimo: “Voi lo sapete. Mi piace ma oggi ha commesso qualche sbavatura. Se avesse fatto gol saremmo qui ad osannarlo. Resterà? Non lo so.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami