Col Gubbio sarà la gara della svolta? Sanderra: “La Samb ha fame di vittoria”

Le dichiarazioni del tecnico rossoblu alla vigilia della gara contro il Gubbio

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutti convocati, ad eccezione di Lulli, per la gara di domani contro il Gubbio. Sorrentino e Tortolano, reduci da piccoli problemi muscolari, hanno preso parte all’ultimo allenamento settimanale e saranno a disposizione di mister Sanderra. L’intenzione però non sembra quella di inserirli dal primo minuto.

I rossoblu, a detta del tecnico, hanno una gran fame: “Questa è una squadra matura che sa cosa può dare – ha dichiarato il tecnico in conferenza stampa – I ragazzi sono tesi e concentrati ma è anche giusto così. Giocheremo contro un gruppo molto conosciuto e collaudato da anni. Il Gubbio sta disputando un ottimo campionato. Ha un bel gioco ma anche momenti di black out che tenteremo di sfruttare”.

Sarà la partita della svolta? “Il desiderio nasce dalla mancanza – ha spiegato – La voglia è quella di ottenere un risultato pieno. La squadra di Magi potrebbe vincere ovunque se giocasse con gli ingranaggi che ha. È una compagine che o vince o perde. Io la vedo così. Non attaccheremo alti perché se ci comportassimo così presteremmo il fianco. Ora non ci sono le condizioni per fare in questo modo”.

I moduli. Nel corso della settimana Sanderra ha provato un 4-3-3, un 4-4-2 e un 4-4-1-1. L’ipotesi più accreditata però, considerati gli acciacchi di Sorrentino e Tortolano, vedrebbe Agodirin schierato dal primo minuto con Di Massimo e Mancuso esterni: “Questa squadra soffre la frattura che spesso si crea tra centrocampo e punta – ha commentato il tecnico della Samb – Domani potremmo partire con il classico 4-3-3 portandoci però ad un 4-4-1-1 a partita in corso. Non escludo, nell’ultimo caso, l’inserimento di un giovane che abbia gamba.

Noi stiamo cercando di fare piccoli passi su tutto. Per questo però c’é bisogno di un lavoro non solo dentro ma anche fuori dal campo. Mi riferisco naturalmente agli elementi mancanti. La squadra necessita di un regista in grado di dettare i tempi e di una punta. Ora siamo in un momento di transizione per quello che riguarda il mercato ma da martedì avremo a disposizione le caratteristiche che occorrono”.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami