Fermana-Samb alle 20.30, Gianni: “Tutelati i tifosi”. Novità sui biglietti

La partita tra Fermana e Sambenedettese è, senza dubbio, una delle partite più lunghe della storia Sambenedettese. Anticipata da un lungo iter preparazione alla gara (c’è stato un cambio di orario, e fino all’ultimo la trasferta è stata in bilico), la partita si è interrotta al 32esimo per continuare nelle sedi della giustizia sportiva.

In una situazione relativamente nuova, per la Serie C, ha vinto la scelta del compromesso: dopo un lungo temporeggiamento la Lega ha comunicato di non aver riscontrato responsabilità oggettive da parte della Fermana, e che si riparte dal 32esimo sul calcio d’angolo. Con le stesse squadre. Anzi, no, forse ci possono essere cambi. La dinamica del recupero non è ancora chiara: la certezza è che si concluderà la partita.

Quando? Fermana-Samb era prevista per mercoledì alle 16, ma le due società sono intervenute per uno spostamento serale, così da permettere a più tifosi di essere presenti. Dopo alcune ore di incertezza, la Lega ha ceduto: partita spostata alle 20.30, per la gioia dei tifosi.

Abbiamo sentito il direttore generale Andrea Gianni, che ci ha espresso la sua soddisfazione: “Torno da Firenze col sorriso, abbiamo vinto una battaglia. La nostra intenzione era di tutelare i tifosi, e ci siamo riusciti. Trattandosi di un giorno infrasettimanale era giusto che i nostri sostenitori avessero la possibilità di assistere all’incontro. Adesso vogliamo regalare loro una gioia perché ce la meritiamo”.

Info biglietti

Per quanto riguarda i biglietti, siamo stati informati che la ristampa del biglietto nominativo non è possibile, non senza una denuncia di smarrimento ai carabinieri. Non sarà possibile neanche acquistare di nuovo il tagliando, perché – come nel primo caso – risulterebbe un doppio nominativo. L’unica speranza, per i presenti, è di aver tenuto il tagliando originale.

Diverso il discorso per i tifosi di casa. La società Fermana Fb ha stabilito che, solo in questa occasione, e ad esclusione del settore ospiti, chi avesse buttato, smarrito o fosse in possesso della parte di biglietto in cui non è presente il codice a barre può ritirare il duplicato presso lo Store o al Botteghino di via Ponchielli, presentando un documento d’identità.

Sempre esclusivamente per questa partita, i tifosi fermano (e solo i tifosi fermani) possonocambiare il nominativo del biglietto precedentemente acquistato, collegandosi al sito bookingshow.it alla sezione “cambio nominativo”.

No comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.