Moriero rimanda Bacinovic: “Non è in forma, bisogna aspettarlo”

Il tecnico rossoblù analizza le condizioni del centrocampista


Esperienza o gioventù?

Mister Moriero non svela la formazione che scenderà in campo contro il Padova ma in conferenza stampa muove considerazioni che lasciano intendere molto: “I nomi non mi condizionano. Gioca chi mi dà garanzie. Se un giovane mi dà una maggiore sicurezza rispetto ad un esperto è giusto che giochi al suo posto”.

La possibilità dunque che il centrocampo rossoblù sia composto da Vallocchia (classe 97), Gelonese (classe 95) e Bove (classe 98) sembra altissima. Parole di miele su quest’ultimo: “Fa ciò che gli chiedo e si allena alla perfezione – specifica l’allenatore. Al centrocampo può ricoprire tutti e tre i ruoli. Vuole fare bene e ha tutta la mia fiducia, ma non è il solo. Io guardo ai ragazzi che mi danno tutto”.

E Bacinovic? L’allenatore chiarisce: “Lo stiamo aspettando. – ha spiegato – Il vero Bacinovic lo abbiamo visto con il Modena. È lui ad averci fatto vincere quella gara. Al momento non è ancora in forma, e qui non c’è tempo da perdere; ho l’obbligo di inserire chi sta meglio. Bacinovic è stato fantastico in ritiro ma adesso deve fare di più rispetto ad altri suoi compagni. Deve stare più tranquillo. Non lo critico ma da lui mi aspetto tanto. Sto aspettando che torni ad essere quel giocatore formidabile che io conosco”.

Stesso discorso per Troianiello. L’allenatore, infatti, prende le sue difese: “È un giocatore che deve essere servito in un certo modo e bisogna avere pazienza. È un giocatore molto motivato e anche da lui mi aspetto tanto. Non è stato facile scendere di categoria e va aspettato”.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami