Mestre-Samb 1-2, doppio Miracoli e tanta sofferenza. La diretta

Introduzione

Dalle 14.30 la diretta di Mestre-Samb


Lo spelacchiatissimo terreno di gioco in cui si stanno riscaldando Sambenedettese e Mestre è circondato da un velodromo azzurrino e grigio, dal sapore futurista, che percorre il campo accostandosi con grigia sardonicità agli spalti in cemento e ferro della curva e del settore ospiti. La tribuna centrale stampa è composta da seggiolini gialli, rossi e blu, a dare un tocco di colore casalingo ai coraggiosi rossoblu presenti qui al Mecchia.

Mestre-Samb, le formazioni

Moriero conferma la squadra che, cinque giorni fa, ha sbancato Reggio, mentre Zironelli conferma il 3-5-2 tipo, con Neto Pereira e Sottovia in attacco.

MESTRE (3-5-2) Gagno; Gritti, Perna, Politti; Casarotto, Rubbo, Boscolo, Beccaro, Fabbri;  Sottovia, Neto Pereira A disp. Favaro, Ayuob, Zanetti, Kirwan, Lavagnoli, Boffelli, Stefanelli, Sodinha, Bonaldi, Bussi, Pozzebon, Zecchin All. Zironelli

SAMBENEDETTESE (4-3-3) Aridità; Rapisarda, Conson, Patti, Tomi; Gelonese, Bacinovic, Vallocchia; Troianiello, Miracoli, Esposito A disp. Pegorin, Mattia, Miceli, Di Massimo, Nove, Sorrentino, Di Pasquale, Candellori, Valente, Di Cecco, Bengala, Damonte All. Moriero

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami