Samb-Fano alle 16.30. Novità anche per la gara col Teramo

Con il pareggio di Meda e la vittoria in coppa a Gubbio i rossoblu hanno chiuso un ciclo di 8 partite in un mese, chiudendo al primo posto temporaneo (Renate e Padova hanno una gara in meno) e meritandosi il secondo turno playoff.

La particolare formula di questo campionato, complice il rimescolamento di gironi fatto a ridosso della stesura del calendario, ha imposto alle squadre del girone in turno di riposo. Dopo il lungo forcing di queste ultime settimane tocca alla Samb, che – pur condannata al sorpasso in classifica – potrà far tesoro della pausa per riconquistare la forma.

Il pensiero vola già alle prossime settimane, comunque. Domenica 29 ottobre, al Riviera delle Palme, i ragazzi di mister Moriero scenderanno in campo contro il Fano. Per motivi organizzativi l’incontro verrà disputato alle ore 16.30 anziché alle ore 14.30.

Le prossime gare

Novità importanti anche in merito alla partita di Teramo, che si dovrebbe giocare in posticipo serale lunedì 27 novembre alle ore 20.30. Prevista con molta probabilità la diretta Rai.

Da non dimenticare l’appuntamento di Coppa Italia del 22 novembre che impegnerà i rossoblu a Caserta.

Il Fano riposa

Intanto, è ufficiale la decisione della Lega di rinviare la gara tra Fano e Modena, messa in pericolo dallo sciopero minacciato dai giocatori emiliani. Il comunicato: “La F.I.G.C, con comunicato N. 82/A, ha disposto il rinvio della gara Alma Juventus Fano – Modena F.C, in programma Domenica 22 Ottobre, ad altra data che verrà fissata dalla Lega Italiana Calcio Professionistico

No comments
Share: