Samb, bis a centrocampo: ecco Nicola Bellomo

Nicola Bellomo

Nicola Bellomo alla Sambenedettese fino al termine della stagione


I tanti attesi colpi di mercato sono diventati realtà: dopo Alessandro Marchi, la Samb può ufficializzare l’arrivo di Nicola Bellomo. Il fantasista nativo di Bari, dopo aver sostenuto le canoniche visite mediche, ha firmato il contratto che lo legherà alla Sambenedettese fino al 30 giugno 2018.

Il classe ’91 si è affermato in Serie B con la squadra della sua città: in due stagioni con il Bari ha collezionato 51 presenze, condite da 8 gol e 7 assist. Nella stagione 2013/14 Bellomo ha la grande chance in Serie A, con la maglia del Torino, ma il girone di andata si conclude con poche soddisfazioni e la cessione in prestito allo Spezia. Nella stagione successiva Bellomo fallisce la seconda opportunità nel massimo campionato, stavolta al Chievo Verona, e scende nuovamente di categoria con Bari e Ascoli.

Dopo l’esperienza biennale al Vicenza, conclusa con una retrocessione, Bellomo aveva sposato l’ambizioso progetto dell’Alessandria. Un grave infortunio e le cattive prestazioni della squadra hanno complocato l’ambientamento del centrocampista, che ha deciso di fare punto e a capo. A San Benedetto Nicola Bellomo trova una piazza affamata di calcio e un allenatore ansioso di trovarlo in squadra: ingredienti utili per tentare l’ennesimo (e definitivo?) rilancio, alla caccia di quella Serie B dove ormai era di casa.

Dal punto di vista tattica, Bellomo nasce trequartista; nel corso della carriera il centrocampista ha variato molto, venendo impiegato anche da seconda punta e mezzala. Il nuovo acquisto rappresenta un jolly interessante, utilizzabile come mezzala nel 3-5-2 e interno (o trequartista) nel 3-4-3. I sei mesi di contratto sono una sfida per entrambe le parti: la speranza è che il matrimonio sia il più felice (e lungo) possibile.

Nicola Bellomo, il comunicato della società

La S.S. Sambenedettese comunica di essersi aggiudicata le prestazioni del calciatore Nicola Bellomo. Il giocatore approda in rossoblù a titolo definitivo dall’Alessandria. Il centrocampista classe ’91 nativo di Bari vanta 204 presenze e 27 gol tra Serie A, B e C con le maglie di Bari, Barletta, Torino, Spezia, Chievo Verona, Ascoli, Vicenza e Alessandria.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami