Luca Fanesi sotto i ferri per la seconda volta: operazione riuscita

Samb-Reggiana

Il tifoso rossoblu ha subito la seconda e ultima operazione alla testa


Lunedì 12 febbraio è stato un giorno fondamentale per il percorso di guarigione di Luca Fanesi. Il tifoso rossoblu, ferito nel post-partita di Vicenza-Samb, è stato sottoposto ad un intervento di neurochirurgia per riposizionare lo sportellino cranico che era stato asportato al fine di ristabilire la pressione intracranica.

Luca è stato sotto i ferri per circa due ore e, al termine dell’operazione, i medici hanno tranquillizzato la famiglia sul suo esito positivo. La previsione è che il tifoso subirà dapprima una regressione, per poi ottenere un miglioramento esponenziale grazie al ritorno del cervello alla sua posizione e temperatura ideali. Terminato il decorso post operatorio all’Ospedale San Bortolo di Vicenza, Luca Fanesi potrà prepararsi al suo ritorno a San Benedetto.

No comments
Share: