Francesco Lamazza è il nuovo direttore sportivo della Sambenedettese

Francesco Lamazza

L’accordo tra il Presidente Franco Fedeli e Giuseppe Lamazza è stato raggiunto questa mattina


Francesco Lamazza è il nuovo direttore sportivo della Sambenedettese. A comunicarlo è il club rossoblù attraverso un comunicato ufficiale:

S.S. Sambenedettese comunica di aver definito l’accordo con il direttore sportivo Lamazza Francesco, stipulando un contratto annuale con la Società rossoblù del patron Franco Fedeli.

Il Sig. Lamazza, nato a Busto Arsizio il 05/03/1973, proveniente dall’ACR Messina, ha ricoperto lo stesso incarico in passato presso le seguenti squadre: Pro Sesto, Lecco e Pro Patria.

La società augura al neo diesse un proficuo lavoro per la stagione sportiva che sta per iniziare.

Il direttore sportivo è stato approcciato dalla società durante i colloqui con Giacomo Modica, che ha collaborato con Lamazza prima a Lecco e poi al Messina. Non è detto che i due non si reincontrino a San Benedetto (nonostante la trattativa sembri molto complessa).

“Stiamo cercando un profilo giovane, che lavori alla Samb per crescere, come un giovane giocatore che cerca visibilità in una grande piazza come la nostra. E poi magari andare in Serie B, preferibilmente con noi”

Queste le parole l’amministratore delegato Andrea Fedeli dette nella giornata di ieri.

Lamazza sembra rispondere al profilo: il diesse 45enne ha alle spalle piazze importanti, con risultati buoni e qualche delusione.Dopo la promozione in B sfiorata con la Pro Patria nel 2012 il diesse ha raggiunto due salvezze con Pro Sesto e Lecco (quest’ultima rovinata dalla retrocessione dell’anno successivo). Nell’ultima stagione è stato al Messina, formando la squadra che, con Modica, ha raggiunto il sesto posto in Serie D.

Dopo questa esperienza positiva Lamazza prova a riaffacciarsi in terza serie, con la speranza di confermarsi in una squadra dichiaratamente ambiziosa come la Samb.

Questo pomeriggio il presidente Franco Fedeli incontrerà Magi e D’Angelo. Già in serata sarà possibile avere un quadro più chiaro della prossima stagione.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami