Miceli, telenovela finita: rinnovo fino al 2021

Mirko Miceli della Samb

Il difensore centrale Mirko Miceli firma il rinnovo di contratto con la Sambenedettese Calcio per tre stagioni


Si è risolto nel migliore dei modi un braccio di ferro che durava ormai da mesi: Mirko Miceli ha firmato il rinnovo che lo legherà alla Sambenedettese fino al 2021. Decisivo l’incontro tra Franco Fedeli e il procuratore del difensore centrale, Giovanni Tateo.

Tutto è iniziato alla fine della scorsa stagione, quando il difensore rossoblu – legato per un altro anno, e richiesto da altre società – ha cercato un rinnovo con adeguamento, o in alternativa la cessione. Una richiesta che ha trovato il muro della società, non intenzionata ad accogliere le richieste del giocatore né a cederlo senza conguaglio.

Dopo l’esclusione nella Coppa Italia con lo Spezia le posizioni si sono inasprite: da una parte la Samb si appellava a presunte distrazioni, dall’altra il procuratore ribadiva la professionalità del suo assistito, lamentando un certo vittimismo dei rossoblu.

Nel momento più duro della trattativa, è stata fondamentale la volontà del giocatore. Dopo l’incontro con il procuratore Tateo le parti si sono riavvicinate, con l’accordo per un rinnovo fino al 2021.

Miceli rinnova: il comunicato ufficiale

“La S.S. Sambenedettese comunica che in data odierna il presidente Franco Fedeli e il procuratore Giovanni Tateo hanno raggiunto l’accordo economico per la permanenza in rossoblù del difensore classe ’91 Mirko Miceli fino al 2021. Dopo la positiva ultima stagione in Serie C dove il difensore cosentino ha collezionato 31 presenze e 2 reti la Società ha deciso di prolungare l’ottimo rapporto con questo rinnovo”.

No comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.