Il punto sulla 2^ giornata del Girone B

Serie C girone B

Deludono Feralpisalò e Vicenza, continuano a vincere Monza, Sudtirol e Pordenone: i risultati della 2^ giornata del Girone B della Serie C


In attesa di capire se e quando la Ternana inizierà la sua avventura in C, la seconda giornata del Girone B si è aperta con un risultato a sorpresa: la vittoria casalinga del Rimini contro la Triestina. Gli alabardati, reduce da una bella vittoria all’esordio, si sono dovuti arrendere alla maggiore aggressività dei romagnoli. La Triestina parte forte, ma dopo 15 minuti Valentini è bravo e fortunato su un’incredibile occasione fallita dal riminese Simoncelli a due passi dalla porta. Il vantaggio dei padroni di casa arriva al minuto 35: palla persa a centrocampo dalla Triestina, contropiede fulmineo e il giovane Volpe gonfia la rete. Nella ripresa la reazione degli uomini di Pavanel è veemente, ma una papera di Valentini regala il raddoppio a Guido Variola. A nulla serve il gol dell’ex Teramo Petrella.

Un’altra romagnola (ma non lo dite a Cesena e Rimini) vince e convince: l’Imolese strappa i tre punti in casa della Giana Erminio. La squadra di Gorgonzola passa in vantaggio dopo pochi minuti grazie all’asse ex Renate Palma-Lunetta: assist del fantasista, conclusione in porta dell’esterno, tap-in vincente di bomber Perna. L’Imolese soffre, ma alla mezz’ora arriva il pari grazie a un gol da rapace d’area di Michael De Marchi. L’1-1 sembra scivolare tranquillamente fino al triplice fischio, fino a quando un errore del portiere di casa non favorisce la zampata vincente di Rossetti.

La Vis Pesaro, prossima avversaria della Samb nel turno infrasettimanale, centra la prima vittoria stagionale pur soffrendo contro il solito, ostico Gubbio. Dopo 6 minuti la Vis potrebbe passare in vantaggio, ma il portiere eugubino Marchegiani si supera contro Diop. Il Gubbio non è mai pericoloso, ma quando hai un certo Ettore Marchi in attacco tutto può succedere: alla mezz’ora il forte centravanti riceve un cross dalla trequarti e con uno splendido colpo di tacco porta in vantaggio gli umbri. Nella ripresa i marchigiani premono sull’acceleratore e raggiungono il pari con l’argentino Olcese, ben servito da un cross di Petrucci. Passano tre minuti e la rimonta è completa: calcio d’angolo per Olcese che, stavolta in acrobazia, gonfia di nuovo la rete per la doppietta personale.

Continuano a deludere due delle squadre che, sulla carta, sono candidate alla vittoria finale. La Feralpisalò non va oltre lo 0-0 in casa contro la Fermana, nonostante i canarini siano rimasti in 10 uomini nella ripresa. Resiste anche il fortino di Oscar Brevi contro il Vicenza: biancorossi in vantaggio grazie a un rigore trasformato da Giacomelli, ma il Renate pareggia dopo pochi secondi con Guglielmotti.

Dopo 180 minuti di agonismo, ci sono tre squadre a punteggio pieno. Il Sudtirol, forte di un sistema di gioco già collaudato da un anno, resta la squadra più solida di questo inizio di stagione e, pur non mostrando un gioco spettacolare, guadagna i tre punti in casa del Ravenna. Il gol vittoria arriva grazie a Fink, che sfrutta uno schema su punizione con un gran tiro dal limite dell’area.

Vittoria importante anche per il Pordenone, capace di imporsi in un campo storicamente difficile come quello dell’Albinoleffe. La squadra di casa passa in vantaggio dopo tre minuti con Giorgione, ma i ramarri reagiscono con la traversa di Burrai e, al minuti 21, con un gran colpo di testa di Magnaghi che sigla il pari. Il gol vittoria porta la firma dell’altro attaccante, Leonardo Candellone, abile a trafiggere Coser con il sinistro.

Non si ferma nemmeno la corsa del Monza, che vince all’inglese in casa della Virtus Vecomp Verona. I due gol arrivano sul finire del primo tempo: Luca Giudici è il man of the match con un gol e un assist per il solito Sasha Cori, capocannoniere del girone con 2 marcature.

Serie C Girone B: i risultati della 2^ giornata

  • Rimini – Triestina 2-1
  • Teramo – Sambenedettese 0-0
  • Renate – Vicenza 1-1
  • Ravenna – Sudtirol 0-1
  • Giana Erminio – Imolese 1-2
  • Feralpisalò – Fermana 0-0
  • Vis Pesaro – Gubbio 2-1
  • Virtus Verona – Monza 0-2
  • Albinoleffe – Pordenone 1-2
No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami