Il punto sulla 5^ giornata del Girone B

Risultati quinta giornata

L’Airone segna e la Feralpisalò risorge, frena ancora la Ternana: i risultati del 5^ turno del girone B della Serie C


La squadra più attesa del girone B ha strappato i primi tre punti di stagione: la Feralpisalò è riuscita a mettere fine a un inizio di stagione stentatissimo con un perentorio 3-1 al Teramo. Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate grazie alle prodezze del portiere ospite Lewandoski, i gardiani sbloccano la gara grazie all’Airone Andrea Caracciolo. Il vantaggio mette le ali ai piedi degli uomini di mister Toscano: Andrea Ferretti e Scarsella siglano il tris prima del gol della bandiera realizzato da Ranieri.

La Feralpi, dunque, abbandona l’ultima posto in classifica attualmente occupato dalla Ternana. Certo, gli umbri hanno disputato solo 2 partite e puntano a ben altre posizioni, ma l’avvio della squadra allenata da De Canio può dirsi tutt’altro che semplice. In casa, contro il Renate, le Fere non brillano e passano in svantaggio a causa del gol dell’ex Fermana Simonetti. Il pareggio arriva dopo pochi minuti con Marilungo, ma non può bastare al pubblico ternano che al triplice fischio non ha apprezzato la prestazione della squadra.

Al penultimo posto in classifica, insieme alla Sambenedettese e al Teramo, c’è la Virtus Vecomp Verona di Gigi Fresco. Dopo la bella vittoria contro il Sudtirol, la Virtus si ferma subito subendo una netta sconfitta sul campo della Triestina. Gli alabardati si dimostrano una macchina da guerra tra le mura amiche e siglano la terza vittoria in campionato grazie alle reti di Maracchi e “El Diablo” Granoche. Con questa vittoria, la Triestina sale al secondo posto con 10 punti insieme a Monza e Fermana. I marchigiani, infatti, cadono a sorpresa in casa contro un bel Ravenna: un rigore di Galuppini e l’autogol di Comotto condannano gli uomini di Destro e consentono ai romagnoli di festeggiare il secondo successo consecutivo.

Bis di vittorie anche per il Vicenza che, dopo un inizio difficile, ha voglia di diventare una delle protagoniste per la vittoria del campionato. Contro la Vis Pesaro, i Lanerossi passano in svantaggio (gol pesarese di Lazzari) ma sono bravi a rimontare in pochi minuti con il solito Rachid Arma e Laurenti. Fuochi d’artificio nella sfida tra Giana Erminio e Rimini: i romagnoli passano due volte in vantaggio con il giovane attaccante Volpe ma entrambe le volte è rimontato dalla squadra di Gorgonzola, a segno con Lunetta e Perna.

La capolista in solitaria del Girone B, in questo momento, è il Pordenone: i ramarri soffrono in casa dell’Imolese, vanno sotto a causa del gol di De Marchi ma strappano un punto importante con il rigore trasformato da Burrai. Pareggi a reti bianche, infine, nelle sfide Sudtirol-Albinoleffe (i bergamaschi sono al terzo risultato identico consecutivo) e Gubbio-Fano.

Serie C Girone B: i risultati della 5^ giornata

  • Sambenedettese – Monza 1-1
  • Feralpisalò – Teramo 3-1
  • Ternana – Renate 1-1
  • Triestina – Virtus Verona 2-0
  • Vicenza – Pesaro 2-1
  • Giana Erminio – Rimini 2-2
  • Sudtirol – Albinoleffe 0-0
  • Gubbio – Fano 0-0
  • Imolese – Pordenone 1-1
  • Fermana – Ravenna 0-2
No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami