Asd Elite Samb: due categorie non ammesse ai regionali

Sambenedettese calcio

Allievi e Giovanissimi provinciali – appartenenti alla società Elite Sambenedettese – non sono stati ammessi alle fasi regionali dalla Federazione


La Federazione Italiana Giuoco Calcio non ha ammesso alle fasi regionali due squadre della Asd Elite Sambenedettese, la società nata con l’arrivo della famiglia Fedeli a San Benedetto per gestire le squadre giovanili provinciali e la scuola calcio. La motivazione non è legata ai mancati meriti sul campo, bensì all’assenza della categoria Esordienti all’interno dell’Elite Samb: una mancanza che, da regolamento, prevede il mancato accesso alla fase regionale. La società rossoblu è dotata di due squadre riconducibili alla categoria Esordiente, ma queste rientrano nella Sambenedettese Calcio e non nell’Elite Samb. La società ha inviato una lettera ai vertici federali per chiedere spiegazioni circa l’esclusione.

Il testo della lettera

“Salve,

la presente per chiarire alcuni aspetti riguardo la mancata ammissione delle ns. squadre di categoria “Allievi” e “Giovanissimi” come da Vs. c.u. N.71 del 22/11/2018.

Con c.u. N.32 del 21/11/2018 della delegazione provinciale di Ascoli Piceno veniva sancito il diritto acquisito sul campo per la ns. squadra categoria “Giovanissimi” (1^ classificata) e per la ns. squadra categoria “Allievi” (2^ classificata con quoziente punti/partita 2,00).

Con Vs. c.u. N.35 del 28/09/2018 venivano rese note le disposizioni per l’ammissione ai campionati regionali per l’anno in corso in cui, tra le preclusioni, veniva menzionata letteralmente: “Mancata partecipazione, nella stagione sportiva 2018/2019 a campionati o tornei organizzati dalla FIGC in tutte le categorie giovanili (Allievi, Giovanissimi, Pulcini ed esordienti – escluse le squadre professionistiche)”. Rammentiamo che tale preclusione è a carattere regionale, non contenuta nel c.u. N.1 del S.G.S. del 02/07/2018 e che se adottata nelle stagioni precedenti non ne fa una regola fissa e certa per la stagione sportiva in essere.

In precedenza però con c.u. N.9 del 29/08/2018 della delegazione provinciale di Ascoli Piceno venivano sancite le date di chiusura iscrizioni ai campionati autunnali di categoria “Esordienti” per il giorno 08/09/2018, quindi anche avendo voluto seguire le disposizioni del c.u. 35 del 28/09/2018 saremmo stati impossibilitati a farlo a posteriori.

Alla luce di quanto sopra esposto era ns. intenzione iscrivere la squadra mancante (categoria Esordienti) al successivo torneo primaverile in quanto nella preclusione si intimava chiaramente di partecipare nell’ambito della “stagione sportiva 2018/2019” (che va dal 01/07/2018 al 30/06/2019) e che inoltre i campionati suddetti erano già da tempo iniziati.

Vorremmo infine capire quale sarebbe stata la linea di principio da adottare nel caso in cui una società approdata alla fasi regionali avesse iscritto le proprie squadre esordienti e pulcini ai tornei autunnali ma NON l’avesse fatto per quelli primaverili.

Pertanto chiediamo al Vs. spettabile comitato la riammissione alla fase regionale delle ns. squadre di categoria Allievi e Giovanissimi che, in caso di mancata iscrizione della ns. squadra esordienti al torneo primaverile ci vedrà, giustamente, estromessi definitivamente. La presente comunicazione oltre che per ribadire le ns. ragioni anche per rendere pubbliche l’impegno ed i sacrifici che fanno giornalmente i ns. ragazzi per raggiungere gli obiettivi di crescita che, acquisiti sul campo, verrebbero in questo caso preclusi.

Fiduciosi di un Vs. favorevole riscontro alle ns. richieste porgiamo i nostri più cordiali saluti”.

No comments
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami