Il punto sulla 18^ giornata del Girone B

Serie C girone B

Il Pordenone pareggia, ma le inseguitrici non ne approfittano: i risultati della 18^ giornata del girone B della Serie C


A pochi giorni dal Natale, le prime della classe del Girone B si sentono in vena di regali e si lasciano andare a risultati inaspettati. Il Pordenone capolista passa in vantaggio, sul campo della Giana Erminio, con il veterano Berrettoni, comanda per tutta la gara ma a tempo quasi scaduto subisce il pareggio di Rocco. I ramarri interrompono così la striscia di 3 vittorie consecutive, ma riescono ugualmente ad allungare sulle dirette inseguitrici.

La Triestina, infatti, festeggia nel peggiore dei modi l’annullamento del punto di penalizzazione andando a perdere in casa del Teramo. Dopo 80 minuti equilibrati, gli abruzzesi si rendono protagonisti di un uno-due micidiali firmato De Grazie e Zecca. Per la squadra di Pavanel si tratta della quarta sconfitta stagionale: gli alabardati restano fermi a 29 punti e si fanno raggiungere dalla cenerentola Ravenna. I romagnoli ottengono una vittoria di prestigio contro la Ternana al termine di una gara ricca di emozioni. La squadra di Foschi inizia alla grande e si porta sul doppio vantaggio con Trovade e Bresciani, ma gli umbri non ci stanno e trovano il pareggio con Marilungo e Bifulco. Il pareggio sembra il risultato definitivo, ma nei minuti di recupero Boccaccini realizza il definitivo 3-2.

Sconfitta casalinga per la Fermana di Destro, prossimo avversario della Sambenedettese nel turno di Santo Stefano. i canarini cadono al “Recchioni” contro la Monza, che guadagna i 3 punti grazie al gol di D’Errico. Si tratta di una boccata d’ossigeno per mister Brocchi, chiamato a fare più punti possibili prima della pausa invernale, che vedrà i brianzoli protagonisti in sede di mercato. La Fermana resta al terzo posto insieme ad un’altra sorpresa del girone: la Vis Pesaro di Colucci. I biancorossi pareggiano 1-1 nel sentitissimo match contro il Rimini: vantaggio dei romagnoli con un rigore trasformato da Candido, pareggio ospite nel recupero con Petrucci.

In zona playoff si deve accontentare di un punto anche il Sudtirol. La squadra di Zanetti passa in vantaggio al termine del primo tempo con Luca Berardocco, ma il fantasista Belcastro regala un pareggio prezioso all’Imolese, che restano così al quarto posto. Pari deludenti anche per Vicenza e Feralpisalò. La società di Renzo Rosso non riesce a invertire la rotta in casa del Fano e deve accontentarsi di un pareggio a reti bianche. Stesso risultati – e identica delusione – per la Feralpi, incapace di avere la meglio sul Renate.

In zona salvezza, infine, vittoria pesantissima dell’Albinoleffe che la meglio per 1 a 0 sul campo della Virtus Vecomp Verona. Il gol vittoria arriva a pochi secondi dal triplice fischio, con un rigore trasformato da Alessandro Sbaffo. Scende all’ultimo posto la squadra di Gigi Fresco, chiamata ora a fare risultato contro il Gubbio.

Serie C, girone B: i risultati della 18^ giornata

  • Feralpisalò – Renate 0-0
  • Albinoleffe – Virtus Verona 1-0
  • Sudtirol – Imolese 1-1
  • Fano – Vicenza 0-0
  • Gubbio – Sambenedettese 0-0
  • Rimini – Vis Pesaro 1-1
  • Fermana – Monza 0-1
  • Ravenna – Ternana 3-2
  • Teramo – Triestina 2-0
  • Giana Erminio – Pordenone 1-1
No comments
Share:
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami