Il punto sulla 20^ giornata del Girone B

Buona la prima per il Vicenza di Serena, il Pordenone torna a vincere: tutti i risultati della 20^ giornata della Serie C, Girone B


Pochissimi gol, tanti pareggi e nessuna gioia casalinga. L’ultima giornata del 2018 mantiene pressoché inalterate le posizioni agli estremi della classifica del Girone B e conferma l’incredibile equilibrio con ben 11 squadre – dalla seconda alla decima posizione – raccolte in appena 6 punti.

Il Pordenone capolista si conferma squadra solida e straordinariamente cinica: sul difficile campo del Fano, i ramarri strappano i tre punti nel finale grazie ai gol di Semenzato e Magnaghi. Con l’undicesima vittoria di stagione, la squadra di Tesser prosegue la striscia d’imbattibilità e resta a 8 punti di vantaggio sull’inseguitrice Triestina. Gli alabardati riscattano immediatamente il tonfo interno con una vittoria soffertissima sul campo della Vis Pesaro. La partita è segnata da forti polemiche dei padroni di casa contro la conduzione arbitrale: “Sono orgoglioso dello staff tecnico e dei miei giocatori – ha dichiarato il direttore sportivo Borozan -. Fiero perché se i grandi poteri devono fare certe porcate per batterci… Noi siamo una piccola realtà ma evidentemente non andiamo bene a qualcuno perché siamo troppo bravi. Forse si pensa che parlavamo di salvezza perché volevamo nascondere un altro interno, ma l’Italia purtroppo è gravemente malata: non permette al bene di emergere”. 

Torna a vincere anche la Fermana, che ha la meglio sulla Virtus Verona grazie alla rete di Maurizi nella ripresa. La squadra di Flavio Destro si riprende il podio della classifica, abbandonato dopo la sconfitta nel derby contro la Samb,  e scavalca in un colpo solo le altre due cenerentole del campionato, Imolese e Ravenna. L’Imolese ottiene il quarto pareggio consecutivo sul campo dell’Albinoleffe: i rossoblu passano in vantaggio con Carraro, sprecano molto e sul finale vengono raggiunti da un rigore di Sbaffo. Stop sorprendente, invece, del Ravenna che cade in casa contro il Gubbio. Succede tutto nella ripresa, con Casoli e Battista che trascinano gli eugubini fuori dalla zona retrocessione.

Esordio con 3 punti per Michele Serena sulla panchina del Vicenza. I biancorossi soffrono in casa della Giana Erminio, ma trovano la vittoria a pochi minuti dalla fine grazie alla rete di Maistrello: la società di Renzo Rosso aggancia il quinto posto e può rilanciarsi nella corsa alle prime posizioni. Niente da fare, invece, per Monza e Feralpisalò, due delle squadre con maggiori ambizioni alla vigilia del campionato: un pareggio scialbo, a reti bianche, certifica lo stato di difficoltà delle due compagini. Vittoria importante, invece, per il Teramo: gli abruzzesi si impongono all’inglese sul Sudtirol (reti di Terracino e De Grazia) e staccano la zona playout. Rinviata per nebbia, infine, la sfida tra Rimini e Ternana.

Serie C, Girone B: i risultati della 20^ giornata

  • Virtus Verona – Fermana 0-1
  • Vis Pesaro – Triestina 0-1
  • Renate – Sambenedettese 1-1
  • Albinoleffe – Imolese 1-1
  • Fano – Pordenone 0-2
  • Feralpisalò – Monza 0-0
  • Ravenna – Gubbio 0-2
  • Giana Erminio – Vicenza 0-1
  • Teramo – Sudtirol 2-0
  • Rimini – Ternana rinviata
No comments
Share:
Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami